Home Cronaca Il Comune ha fatto realizzare due copie dell’urna per l’estrazione a sorte delle Contrade
0

Il Comune ha fatto realizzare due copie dell’urna per l’estrazione a sorte delle Contrade

0
0

Realizzate dalla ditta Brocchi. Saranno presto presentate ufficialmente

Per la prima volta nella storia, il Comune di Siena ha fatto realizzare due copie esatte dell’urna utilizzata per l’estrazione a sorte delle Contrade e per l’assegnazione dei cavalli, in quanto l’originale, l’unica a disposizione, è di inizio novecento, molto fragile e composta da vetri uniti tra loro da una incastonatura.

Rilevata la necessità di dotarsi di più copie per ogni evenienza, è stata fatta un’indagine tra le varie aziende e ditte per un progetto che potesse realizzare due copie esatte dell’originale. La scelta è ricaduta sulla Ditta Brocchi di Siena, che ha ricevuto l’incarico e ha ricreato due urne in strutture in legno massello sagomata nella base e con colonne tornite, con i contenitori per le ghiandine realizzati in vetro e ottone assemblati a mano e completi di sportelli e maniglie in ottone e legno. Il costo sostenuto è di 2100 euro ciascuno.

 

Segnalazioni news Radio Siena Tv

Hai una notizia da segnalarci?
Da oggi puoi farlo con la sezione Segnalazioni di Radio Siena TV