Segnalazioni news Radio Siena Tv

Hai una notizia da segnalarci?
Da oggi puoi farlo con la sezione Segnalazioni di Radio Siena TV


Home Sport Sport Vari Hockey – Siena Hockey con il coltello tra i denti per battere Sarzana
Hockey – Siena Hockey con il coltello tra i denti per battere Sarzana
0

Hockey – Siena Hockey con il coltello tra i denti per battere Sarzana

0
0

Partita casalinga per il Siena Hockey

Siamo giunti a tre giornate dalla fine della regular season ed il Siena hockey torna sulla pista di casa per affrontare il Sarzana con fischio di inizio alle ore 20.45. Anche il match odierno, come quello di sabato scorso a Follonica contro lo SCS, è di vitale importanza nella lotta al coltello per il secondo posto in classifica: dato ormai per matematicamente acquisito il primo posto da parte del Maliseti Prato, grazie alla vittoria che i lanieri hanno conseguito nel turno precedente proprio ai danni del Sarzana, la seconda piazza della graduatoria è attualmente occupata dal Siena in “coabitazione” con il Follonica 1952 a quota 22 punti seguiti da una lunghezza dal Sarzana.

Le altre più immediate inseguitrici (AS Viareggio a 18 e SCS a 16) sono virtualmente tagliate fuori, considerando anche che giocheranno una partita in meno dovendo ancora osservare un turno di riposo. Anche i liguri hanno un turno di riposo da effettuare e pertanto hanno l’obbligo di vincere a tutti i costi se non vogliono abbandonare la partita. Date queste premesse appare di tutta evidenza come anche il turno odierno rappresenti per entrambe le formazioni un appuntamento decisivo per saggiare l’effettiva consistenza delle rispettive ambizioni: una vittoria del Siena chiuderebbe definitivamente il discorso per il Sarzana che, rimanendo con una sola gara da disputare ad andando a 4 punti di distanza dal Siena, sarebbe anche matematicamente tagliata fuori dalla lotta per la seconda piazza. Un pareggio, o peggio ancora una sconfitta, metterebbe invece in forte difficoltà il Siena che, dal canto suo, si troverebbe a dover vincere a tutti i costi le restanti due partite, prima fra tutti quella del turno post pasquale in trasferta contro il Follonica 1952, cosa questa tutt’altro che agevole.

Ma prima di pensare a come potrà essere affrontata la gara contro i maremmani, è necessario concentrare tutte le energie fisiche e mentali sull’impegno odierno che si presenta ovviamente ricco di insidie. Il Sarzana del resto nella partita di andata è stata la prima squadra non solo a mettere in seria difficoltà il Siena ma anche a vincerci grazie ad un gioco aggressivo e basato essenzialmente sulla velocità, trattandosi di una squadra composta in gran parte da giovani impegnati nel campionato regionale Under 20 nel quale hanno sfiorato l’accesso alla finale essendo stati battuti in semifinale solo alla bella dall’AS Viareggio.

Si tratta dunque di un avversario da affrontare con molta cautela e concentrazione e l’approccio alla gara non è stato particolarmente facile per i senesi, dato che non pochi elementi dell’organico questa settimana sono stati debilitati dai virus influenzali tipici della stagione. Infatti il portiere Mariotti, Achilli, Tisato e lo stesso allenatore Biancucci hanno dovuto saltare uno o due allenamenti proprio perché bloccati a letto con la febbre: la loro presenza in pista per stasera non dovrebbe comunque essere in dubbio, mentre saranno da valutare quali conseguenze potranno esserci in tema di rendimento ed efficacia in partita di questi ragazzi.

tags: