Segnalazioni news Radio Siena Tv

Hai una notizia da segnalarci?
Da oggi puoi farlo con la sezione Segnalazioni di Radio Siena TV


Home Cronaca Incendio a Marina di Grosseto: rischiata la tragedia – FOTO E VIDEO
0

Incendio a Marina di Grosseto: rischiata la tragedia – FOTO E VIDEO

0
0

Due ustionati e un intossicato, ma poteva essere una tragedia

Erano passate da poco le 19,30 quando dalla pineta di Marina di Grosseto si è alzata una densa nube di fumo. Che si trattasse di un incendio di grosse dimensioni è stato subito chiaro a tutti.

A Marina di Grosseto, zona Rosmarina, là dove le vie si chiamano con i nomi di piante e fiori, ci sono le case delle vacanze di centinaia di senesi, piccole villette immerse nel verde.

"Abbiamo visto una fiammata alle basi di un pino - racconta un giovane senese che abita in una casa in via dei Platani (l'intervista nei notiziari di RadioSienaTv) - ed immediatamente il fuoco ha avvolto prima la pianta, poi le fiamme sono saltate dall'altra parte della strada. Siamo fuggiti immediatamente". La villetta del nonno ha il giardino ridotto ad un ammasso di cenere, ma nessun danno all'abitazione.

Mentre dalle case la gente si dava alla fuga, i primi ad intervenire sono i volontari del CieloVerde. In questi giorni pattugliano giorno e notte la zona. Poco hanno potuto contro le fiamme che divampavano a velocità impressionante, saltando da un albero all'altro. I più coraggiosi hanno iniziato a tirare acqua dai terrazzi, ma le fiamme arrivavano sui tetti, si propagavano sulle tende.

Nella zona tantissime le auto parcheggiate, alcune proprio ai muri di recinzione delle case. Ne sono andate distrutte una ventina. Impressionante il boato delle auto che, una dopo l'altra, esplodevano. Due proprietari hanno tentato di spegnere le loro vetture in fiamme, sono rimasti ustionati anche se non in modo grave, mentre un terzo è rimasto intossicato.

Minuti di terrore, in attesa dell'arrivo dei vigili del fuoco, che da Grosseto hanno impiegato un quarto d'ora che è sembrato un secolo. Il vento di terra spingeva il fuoco verso il centro abitato, diverse abitazioni sono rimaste danneggiate, con i tetti in fiamme. L'intervento tempestivo dell'elicottero ha evitato che l'incendio provocasse una vera e propria tragedia.

Per ore focolai si sono sviluppati tra le case, nei giardini, lungo le strade. L'intervento ha visto impiegati 65 uomini e 17 veicoli antincendio. L'incendio è stato domato ma resta il pericolo che possa riprendere e quindi per tutta la notte gli uomini dei vigili del fuoco resteranno sul posto.

Il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna e tutta la sua giunta hanno raggiunto Marina di Grosseto (l'intervista nei notiziari di RadioSienaTv) dove è stato approntato anche un centro medico di primo soccorso. Sono stati reperiti tutti i posti disponibili nelle strutture ricettive della zona per ospitare gli abitanti degli appartamenti e delle villette più vicine alla zona dell'incendio.

LEGGI Inferno a Marina di Grosseto, il fuoco tra le case, bruciano le auto – FOTO E VIDEO

LEGGI I video dell’inferno a Marina di Grosseto