Segnalazioni news Radio Siena Tv

Hai una notizia da segnalarci?
Da oggi puoi farlo con la sezione Segnalazioni di Radio Siena TV


Home Sport Matteo Betti da Mattarella: “Un onore essere preso da esempio da chi rappresenta i valori positivi dello Stato”
Matteo Betti da Mattarella: “Un onore essere preso da esempio da chi rappresenta i valori positivi dello Stato”
0

Matteo Betti da Mattarella: “Un onore essere preso da esempio da chi rappresenta i valori positivi dello Stato”

0
0

Il Capo dello Stato ha incontrato ieri al Quirinale la squadra di atleti che hanno partecipato agli ultimi campionati del mondo di scherma paralimpica

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha accolto al Quirinale ieri alle 16,30, la Nazionale italiana di scherma paralimpica. L’incontro è stato voluto dal capo dello Stato che ha seguito con particolare interesse i recenti Campionati del mondo di scherma paralimpica che si sono disputati a Roma dal 7 al 12 novembre. A essere accolti e premiati dal capo dello Stato sono stati gli atleti che hanno composto la Nazionale azzurra: da Bebe Vio ad Alessio Sarri, al senese Matteo Betti fino ai componenti le squadre di sciabola maschile, fioretto maschile, fioretto femminile e sciabola femminile. A guidare la delegazione il presidente del Comitato italiano paralimpico, Luca Pancalli, assieme al Presidente della Federazione italiana scherma, Giorgio Scarso.

“Anche in un momento in cui la politica è turbinosa, frammentata e disamorante – ha commentato Betti – essere preso ad esempio per tutti gli italiani dalla Persona che rappresenta i valori positivi dello Stato sono un onore ed una emozione unici. Grazie Presidente Sergio Mattarella e grazie Presidente Luca Pancalli per aver citato la mia medaglia nel racconto di questi splendidi mondiali”