Ardemagni salva il Siena, con l'Ancona Matelica termina 1-1

Il gol dell'attaccante regala il pareggio in extremis ai bianconeri

Di Redazione | 9 Aprile 2022 alle 16:24

Il Siena ha pareggiato per 1-1 contro l’Ancona Matelica al Franchi. I bianconeri hanno ripreso il risultato nei minuti di recupero grazie al gol di Ardemagni, il primo ad arrivare sulle respinta della punizione di Cardoselli. Gli ospiti si erano portati in vantaggio con Delcarro al 51esimo. Per i bianconeri si tratta del quinto pareggio consecutivo e, grazie al punto guadagnato oggi, toccano quota 40 in classifica. Il prossimo impegno sarà giovedì contro il Pontedera.

Secondo tempo

Il secondo tempo si apre con il gol dell’Ancona Matelica. Dagli sviluppi di un calcio d’angolo Delcarro batte Lanni da centro area. Delcarro pochi minuti dopo sfiora il gol del raddoppio calciando di prima un cross dalla sinistra, ma il tiro termina di poco fuori. Gli ospiti continuano a spingere, Papa svirgola una conclusione da buona posizione. I bianconeri provano a rispondere al 24esimo, il cross è buono per Bani che di testa non riesce ad indirizzare verso la porta. Una manciata di minuti dopo di testa ci prova Cardoselli, ma anche lui spara alto. Al 43esimo il Siena rimane in dieci a causa dell’espulsione di Favalli. Ardemagni salva il Siena in extremis. La punizione di Cardoselli si infrange sull’incrocio dei pali, il prima ad arrivare è il numero 32 che sotto porta non sbaglia e regala un punto pesante per la classifica al Siena.

Primo tempo

La prima occasione della partita è al nono minuto. Favalli si ritrova davanti a Avella ma spalle alla porta, quindi scarica per Cardoselli che calcia ma la conclusione viene parata. L’Ancona Matelica calcia in porta per la prima volta al 26esimo, Lanni blocca facilmente la conclusione di Papa. Al 32esimo il Siena costruisce una buona occasione da gol. Guberti crossa dalla sinistra, Laverone la sistema per Bianchi che calcia alto da buona posizione. I bianconeri costruiscono un’altra chance ma il tiro a volo di Favalli si spegne sul fondo.

Formazioni

Siena (3-5-2): Lanni; Mora, Terzi, Dumbravanu; Laverone, Bianchi, Pezzella, Cardoselli, Favalli; Fabbro, Guberti. A disposizione: Mataloni, Bastianello, Terigi, Farcas, Guillaumier, Bani, Zaccone, Meli, Ardemagni, De Francesco. Allenatore: Padalino.

Ancona Matelica (4-3-3): Avella; Noce, Bianconi, Masetti, Di Renzo; Delcarro, Papa, Iannoni; D’Eramo, Rolfini, Sereni. A disposizione: Vitali, Iotti, Gasperi, Tofanari, Sabattini, Vrioni, Ruani, Maurizii, Pecci. Allenatore: Colavitto.



Articoli correlati