Asciano, assemblea del PD per presentare il progetto di mitigazione del rischio idraulico

La realizzazione di tre scolmatori consentirà di evitare possibili e drammatici eventi calamitosi

Di Redazione | 30 Aprile 2022 alle 21:00

Ieri sera presso la sala conferenze del Dancing Le Piramidi la comunità di Asciano ha partecipato numerosa all’ assemblea pubblica promossa dal Partito Democratico per presentare il progetto finalizzato alla mitigazione del rischio idraulico del centro abitato e dell’area industriale.

La realizzazione di tre scolmatori a nord del capoluogo consentirà, infatti, il recupero e miglioramento della funzionalità idraulica dei reticoli idrografici locali e quindi di evitare possibili e drammatici eventi calamitosi come quelli che si sono verificati nel 2013 e nel 2015. L’avvio della realizzazione di queste opere, tanto attese dalla popolazione, è previsto per la metà del prossimo anno.

Nel corso dell’assemblea, che ha visto la presenza di un centinaio di cittadini, sono intervenuti Daniele Cortonesi del Partito Democratico, il Sindaco Fabrizio Nucci, le consigliere regionali del PD Anna Paris ed Elena Rosignoli e per il Consorzio di Bonifica 6 Toscana Sud che realizzerà l’intervento, il Presidente Fabio Bellacchi e l’Ing. Claudio Lombardi.



Articoli correlati