Basket Coppa Toscana: Virtus Siena sconfitta nei quarti ad Arezzo

Ko al termine di una partita combattuta che ha visto i padroni di casa imporsi soltanto nel finale

Di Redazione | 8 Dicembre 2022 alle 14:00

La Virtus esce sconfitta dai quarti di finale di Coppa Toscana contro Arezzo al termine di una partita combattuta che ha visto i padroni di casa imporsi soltanto nel finale. Parte bene Arezzo che prende subito il primo vantaggio. La Virtus ricuce con i canestri di Calvellini, ma i tanti errori non permettono ai rossoblu di prende il vantaggio. L’ingresso di Bruttini dà energia alla Stosa, che chiude però un primo quarto a punteggio basso sul 16-9. Nella seconda frazione la Sba tocca il +8, ma la Virtus non molla e rimane aggrappata alla partita, chiudendo il periodo con qualche ottimo possesso in difesa che porta a canestri in transizione che riportano i rossoblu sul -2 (32-30) a metà gara.

Anche il terzo quarto è contrassegnato da tanti errori da ambo le parti, con Arezzo che cerca di mantenere il vantaggio e la Virtus a rincorrere (48-44). I rossoblu trovano il vantaggio all’inizio dell’ultima frazione, con una tripla di Banchero che dà il +3 ai ragazzi di coach Franceschini. Dopo aver preso il vantaggio la Stosa non riesce però ad allungare, Arezzo rimane a contatto ed effettua il controsorpasso. Nel finale qualche possesso di calo difensivo rossoblu concede ad Arezzo di allungare sul +9. La Virtus reagisce con le triple di Bianchi e Banchero, ma il cronometro corre e la partita termina 66-64. Arezzo vince e passa il turno, la Virtus è eliminata dalla Coppa Toscana.

AMEN AREZZO – STOSA VIRTUS SIENA 66-64 (16-9; 32-30; 48-44)

AREZZO: Lici 1, Provenzal, Veselinovic 11, Fornara 11, Pelucchini 13, Giommetti 10, Rossi 7, Terrosi 5, Cavina, Castelli 8, Lanucci. All.

VIRTUS: Aminti, Bruttini 4, Berardi 4, Caridi 8, Costantini 5, Olleia 5, Bartoletti 8, Calvellini 9, Banchero 6, Bianchi 3, Cacciatori 12. All. Franceschini



Articoli correlati