Basket femminile - Il Drago e la Fornace costone supera in Coppa Toscana la Cestistica Rosa Prato

Il punteggio finale vede prevalere le senesi per 65-33

Di Redazione | 18 Settembre 2022 alle 22:53

Buon esordio per il Drago e la Fornace Costone che in Coppa Toscana, di fronte al proprio pubblico e con un roster fortemente ringiovanito, archivia fin troppo facilmente la pratica con la Cestistica Rosa Prato, superandola con il punteggio finale di 65-33. Una gara a senso unico, senza troppe emozioni, che ha visto le padrone di casa partire con il piede sull’acceleratore, con Sposato che mette da subito nel mirino il canestro avversario. E’ sua la bomba del 12-4 del 7’ che fa da prologo a un’altra tripla, questa volta messa a segno dalla rientrante Ginanneshi. I valori in campo già nella prima frazione sembrano più che evidenti, con Prato che non riesce a vedere il canestro e quando lo fa le conclusioni risultano sempre affrettate e fuori misura, tanto che nel secondo quarto le senesi allungano ulteriormente (26-11 al 15’) fino al +20 dell’intervallo. Alla ripresa del gioco, forse per un calo di concentrazione, il Drago e la Fornace non sembra mantenere i ritmi della prima parte dell’incontro, ne approfitta quindi la formazione ospite che riesce finalmente a far vedere qualcosa di buono, impattando il parziale di frazione (11-11). Coach Silvio Vannini non gradisce e incita le sue ragazze a un impegno maggiore ed è così che la giovanissima Sara Rinaldi (24), un vero talento esplosivo, colleziona tutta una serie di canestri che fanno dilatare ulteriormente il divario tra le due squadre fino al +32 finale. Prossimo impegno per le senesi, sabato 24 settembre alle ore 18 in casa della Florence Firenze.

Basket Serie B femminile – Coppa Toscana 65-33

IL DRAGO E LA FORNACE COSTONE SIENA: Sposato 15, Pastorelli 4, Pierucci 2, Bonaccini V. 6, Sabia 3, Rinaldi 24, Palladinelli 4, Discepolo 3, Ginanneschi 3, Oliva 1, Bonaccini G. All. Vannini

CESTISTICA ROSA PRATO: Vannucci 2, Piccioli 6, Morello 7, Cecchi 5, Meucci 2, Conte 3, Notaro 5, Lufrano 1, Scarpellini, Sgrilli, Lupi, Bardazzi. All. Manganello

ARBITRI: Collet e Indrizzi

Parziali: 15-6, 32-12, 43-23



Articoli correlati