Basket: serie D, Maginot Siena prima in regular season, al via i playoff

Un'annata straordinaria per i ragazzi di coach Filippo Papi, una squadra formata dai ragazzi delle giovanili Virtus con qualche elemento di esperienza a “fare da chioccia” per la crescita dei più giovani.

Di Redazione | 7 Aprile 2022 alle 21:30

Con la vittoria nell’ultimo turno contro la Sancat Firenze la Maginot Siena si è assicurata il primo posto in classifica nel girone A del campionato di serie D al termine della regular season. Un’annata straordinaria per i ragazzi di coach Filippo Papi, una squadra formata dai ragazzi delle giovanili Virtus con qualche elemento di esperienza a “fare da chioccia” per la crescita dei più giovani.

«La stagione è stata travagliata come per tutte le squadre, tra Covid e infortuni – commenta coach Filippo Papi – Però abbiamo avuto una grande sinergia tra i più vecchi e i più giovani, si è creato un gruppo molto affiatato. I senior si sono messi sin da subito ad aiutare i più giovani, dandogli una mano ogni giorno in allenamento, e questo non ha fatto altro che rendere il gruppo più forte».

«La stagione è andata oltre le più rosee aspettative, nessuno si immaginava di fare così bene – prosegue Papi – Sapevamo che la serie D è sempre stato un campionato difficile, ma nonostante tutto, anche nei momenti di difficoltà, abbiamo fatto quadrato vincendo partite importanti e ora arriviamo ai Playoff pieni di entusiasmo. Non ci aspettavamo assolutamente di essere primi, ora cerchiamo di fare il meglio possibile partita dopo partita, ma il nostro obiettivo di inizio stagione, ovvero far crescere i giovani facendoli prendere fiducia, è stato già ampiamente raggiunto».

Raggiunti i Playoff per la promozione in serie C Silver come testa di serie nel girone A (ogni girone giocherà i rispettivi Playoff con 3 promozioni finali) la Maginot se la vedrà al primo turno contro il Pino Dragons Firenze, che ha terminato la stagione all’8° posto in classifica, in una serie al meglio delle 5 partite che inizierà domenica 10 al PalaPerucatti.

«Firenze è una squadra molto giovane e ben allenata che sicuramente ci darà filo da torcere, hanno giocatori molto interessanti anche aggregati alla serie B – commenta Papi – Se dovessimo poi superare questo turno troveremo una corazzata, la vincitrice della sfida tra Poggibonsi e Affrico, entrambe squadre costruite a inizio anno per vincere il campionato».

Dall’altra parte del tabellone le sfide al primo turno vedranno la Pol. Galli Basket (2°) affrontare Sancat Firenze (7°) e Asciano (3°) vedersela contro Reggello (6°).



Articoli correlati