Bright Night, il Gugliemo Santimone Trio in concerto al Tartarugone

Alle 19 in Piazza del Mercato l'esibizione della formazione nata all'interno del Siena Jazz

Di Redazione | 30 Settembre 2022 alle 8:00

In occasione della “Bright-Night”, la notte europea delle ricercatrici e dei ricercatori, in collaborazione con Siena Jazz e Unistrasi, venerdì 30 Settembre, alle ore 19.00, presso il Tartarugone, in Piazza del Mercato a Siena, si terrà il concerto del Gugliemo Santimone Trio, una formazione nata all’interno dell’Accademia Siena Jazz, all’interno della quale i musicisti hanno compiuto il percorso accademico completo.

Il trio è formato da Guglielmo Santimone al piano, Francesco Tino al basso e da Simone Brilli alla batteria e conta su un repertorio che propone arrangiamenti di brani della tradizione jazzistica fino ad arrivare al jazz contemporaneo e composizioni originali.

Guglielmo Santimone trio

Guglielmo Santimone: nasce a Salerno il 14/03/2001. Numerose le sue esperienze concertistiche, sia da solista che in gruppi musicali in occasione di festival, concorsi e seminari. Vincitore di vari concorsi internazionali, affianca all’amore per il jazz anche la passione per la composizione. Si esibisce in trio al Teatro La Fenice di Venezia in occasione del prestigioso concorso Tomorrow’s Jazz 2020 organizzato da Veneto Jazz, ricevendo il massimo riconoscimento. Santimone è il nuovo docente dei corsi Pre Accademici di Siena Jazz.

Francesco Tino: nasce a Chiaravalle Centrale il 2 luglio del 1996. Vince nel 2016 una borsa di studio per la prestigiosa università di Boston, Berklee College of music e in seguito viene ammesso all’Accademia Nazionale del Jazz di Siena. Si laurea in Basso Jazz a Siena con il massimo dei voti e la lode nel 2021 e viene ammesso al biennio con borsa di studio dove studia con alcuni dei più importanti musicisti jazz del mondo (Ralph Alessi, Logan Richardson, Seamus Blake, Ziv Ravitz, Jim Black, Greg Burk e tanti altri).

Simone Brilli:  Negli anni si esibisce in importanti rassegne e club italiani come il Torrione San Giovanni di Ferrara, Barga jazz festival, Grey Cat Jazz Festival, JazzAlguer, Firenze Jazz Festival, Jazz Prime, Piacenza Jazz Festival, Cortona Jazz Festival. Attualmente sta conseguendo il master in Batteria Jazz presso la Siena Jazz University, studiando con batteristi di fama internazionale come Jeff Ballard, Greg Hutchinson, Ferenc Nemeth, Ziv Ravitz e Jim Black, ed è attivo come sideman in vari gruppi.



Articoli correlati