Castelnuovo Berardenga ricorda l’eccidio del Palazzaccio del luglio 1944

La commemorazione oggi dalle ore 10 con autorità locali, regionali e Anpi provinciale Siena

Di Redazione | 10 Luglio 2022 alle 7:30

Oggi, domenica 10 luglio Castelnuovo Berardenga ricorda l’eccidio nazista del Palazzaccio che il 4 luglio 1944 costò la vita a nove civili, fra cui donne e bambini. La celebrazione inizierà alle ore 10 con il ritrovo al podere Palazzaccio, nei pressi di San Gusmè, per poi deporre una corona al monumento che ricorda l’eccidio intorno alle ore 10.15. Seguiranno gli interventi di Fabrizio Nepi, sindaco di Castelnuovo Berardenga; Alessandra Nardini, assessora regionale alla cultura della memoria, e Silvia Folchi, presidente provinciale Anpi Siena.

In occasione della commemorazione, saranno consegnati anche gli attestati per la borsa di studio dedicata ai martiri dell’eccidio del Palazzaccio e rivolta a studenti e studentesse dell’Istituto comprensivo “G. Papini” di Castelnuovo Berardenga. Al termine della cerimonia, una delegazione di autorità e associazioni partigiane si recherà al cimitero di San Gusmè per deporre una corona al cippo che ricorda le vittime.



Articoli correlati