Castelnuovo: Paolo Hendel al Teatro “V. Alfieri” con “La giovinezza è sopravvalutata”

Appuntamento giovedì 5 maggio alle 21.15, inserito nel cartellone teatrale primaverile

Di Redazione | 1 Maggio 2022 alle 12:00

Paolo Hendel e il suo spettacolo ‘La giovinezza è sopravvalutata’ sono i prossimi protagonisti della stagione primaverile del Teatro comunale “Vittorio Alfieri” di Castelnuovo Berardenga. L’appuntamento è in programma giovedì 5 maggio, alle ore 21.15, e fa parte del cartellone promosso dal Comune di Castelnuovo Berardenga in collaborazione con la Fondazione Toscana Spettacolo Onlus con la direzione artistica de Lo Stanzone delle Apparizioni.

Lo spettacolo ‘La giovinezza è sopravvalutata’, scritto da Paolo Hendel e Marco Vicari e diretto da Gioele Dix, porta in scena un uomo che si rende conto di essere “pericolosamente” vicino alla terza età e che è venuto il momento di fare i conti con quella che Giacomo Leopardi definisce “la detestata soglia di vecchiezza”. Come si legge nella scheda dello spettacolo, “Se è vero che la giovinezza è sopravvalutata, Hendel non vuole essere frainteso e precisa: ‘Sono comunque contento di essere stato giovane, mi sono trovato bene e se mi dovesse ricapitare lo rifarei anche volentieri’. E alla ‘detestata soglia’ tanto temuta da Leopardi risponde con ‘la vita è adesso’, quello che conta è mantenere viva, a qualsiasi età, la curiosità, l’interesse e la passione, come dimostra lo stesso Hendel che sfida gli acciacchi degli anni calcando con fanciullesco entusiasmo e rinnovata energia il palcoscenico, sua seconda casa da ormai oltre trent’anni”.

 



Articoli correlati