Cisl Siena: "Nonostante aumento costi energia dirigenza RCR ha prospettato interessanti opportunità"

Lo sottolinea il Segretario generale Cisl Siena Riccardo Pucci che, insieme al Segretario Femca Cisl territoriale Gian Luca Fè e ai delegati, è andato in visita alla RCR di Colle Val D'Elsa. L’incontro è stato l'occasione per conoscere la direzione aziendale, visitare lo stabilimento e fare il punto, nel dettaglio, sul processo produttivo della storica realtà manifatturiera della Val d’Elsa

Di Redazione | 15 Aprile 2022 alle 7:00

“Seppur in un contesto difficile che ha visto aumenti molto forti del costo dell’energia, elemento essenziale per la produzione a ciclo continuo, la dirigenza ha prospettato interessanti opportunità che il mercato offre e la Cisl cercherà di mantenere alta l’attenzione su questa realtà che ora, come mai da molti anni, può davvero riprendere un percorso di consolidamento e sviluppo”.

Lo sottolinea il Segretario generale Cisl Siena Riccardo Pucci che, insieme al Segretario Femca Cisl territoriale Gian Luca Fè e ai delegati, è andato in visita alla RCR di Colle Val D’Elsa. L’incontro è stato l’occasione per conoscere la direzione aziendale, visitare lo stabilimento e fare il punto, nel dettaglio, sul processo produttivo della storica realtà manifatturiera della Val d’Elsa.

“Dopo anni difficili, dal 2021, l’azienda ha decisamente avuto un trend di crescita, accompagnato oltre che da un aumento di fatturato, anche dall’inserimento di tanti nuovi giovani lavoratori” – aggiunge Gian Luca Fè, Segretario Femca.

Nell’occasione il segretario ha potuto incontrare anche i delegati Femca e confrontarsi con loro sul lavoro che tutta l’organizzazione può fare per supportarli e sostenerli nell’attività che quotidianamente svolgono e dovranno portare avanti nei prossimi mesi.

“È stata un’esperienza molto positiva – conclude Pucci – La RCR è una delle aziende fiore all’occhiello della Val d’Elsa e di tutto il territorio senese. Quando si parla di ripresa e prospettive per il futuro questa realtà può essere sicuramente un esempio di un prodotto unico del nostro territorio. Ai nostri delegati in azienda va tutto il sostegno del sindacato in un’ottica di massima condivisione”.

La segreteria confederale proseguirà nelle prossime settimane gli incontri nelle aziende del territorio.



Articoli correlati