Colle: assalta auto e ruba portafogli, denunciato dai Carabinieri

Cittadino coglie sul fatto giovane nordafricano, che aveva già colpito un'altra auto in sosta, e chiama i militari che riescono a fermare il malvivente

Di Redazione | 6 Dicembre 2022 alle 8:54

Un valdelsano si imbatte in un malvivente che tentava di rubargli alcuni oggetti dall’auto dopo avergli infranto il lunotto posteriore e avverte i Carabinieri che lo prontamente lo bloccano e denunciano.

Succede a Colle di Val d’Elsa, zona Agrestone, dove è risultato fondamentale l’immediato intervento dei Carabinieri della stazione locale per scoprire che il malvivente, di origini tunisine, aveva in realtà tentato di rubare l’autovettura senza riuscirci, impossessandosi poi del portafogli dello sfortunato proprietario. Nel corso dell’operazione, gli stessi militari hanno raccolto sufficienti indizi per accusare il malvivente di un precedente furto compiuto su un’altra auto in sosta nella stessa zona. I Carabinieri, che per queste feste natalizie hanno aumentato gli sforzi in termini di controlli e sicurezza, hanno perquisito il “topo d’auto” rinvenendo e restituendo ai due legittimi proprietari la refurtiva.

Il giovane tunisino è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Siena per i reati di furto e tentato furto aggravato, continuato.



Articoli correlati