Comune di Siena, attivato lo sportello di ascolto per i dipendenti

Convenzione con l’Università, servizio gratuito

Di Redazione | 19 Agosto 2022 alle 12:30

E’ stato attivato, dal primo luglio scorso, uno Sportello di ascolto aziendale per i dipendenti dell’amministrazione comunale di Siena. L’attivazione è avvenuta dall’Università di Siena, con cui l’amministrazione ha sottoscritto una convenzione fino al 331 dicembre del corrente anno.

“Si tratta di un servizio sperimentale – sottolinea l’assessore alle pari opportunità del Comune di Siena Clio Biondi Santi -, finalizzato a garantire il benessere psicologico delle persone e di conseguenza il benessere organizzativo aziendale: il servizio potrà essere rinnovato e potenziato sulla base dell’andamento degli accessi”. L’iniziativa è stata attivata su consiglio del Comitato Unico di Garanzia per le pari opportunità del Comune di Siena. Il Cug è è un organismo aziendale paritetico composto da dipendenti comunali e da rappresentanti delle organizzazioni sindacali, tenendo conto delle pari opportunità di genere.

Chi desidera usufruire del servizio di ascolto attivato deve mettersi in contatto con la dottoressa Eva Vannoni, scrivendo all’indirizzo e-mail: sportelloascolto@unisi.it. Gli incontri si terranno in modalità online o presso lo studio della dottoressa Vannoni. La terzietà del soggetto, che svolge la funzione di ascolto, garantisce la tutela della privacy di chi vi si rivolge. L’accesso allo sportello è gratuito per il personale dipendente comunale. Per ulteriori informazioni è possibile consultare l’opuscolo allegato o scrivere una mail a cug@comune.siena.it.

Lo sportello è un luogo di ascolto attivo volto alla gestione del disagio che lavoratore e lavoratrice possano dover affrontare, al conseguente miglioramento del loro benessere e alla valorizzazione del loro potenziale lavorativo. L’utilizzo del colloquio non ha finalità diagnostiche o terapeutiche ma costituisce uno “strumento psicosociale” che permette all’individuo, con l’aiuto dello psicologo, di acquisire nuove informazioni su di sé, finalizzate a una differente lettura della realtà personale e sociale e all’individuazione di strategie comportamentali più idonee al suo percorso lavorativo e personale.



Articoli correlati