Domenica la 5^ Brunello Crossing, sempre più rosa: le donne sono il 44%

Circa 2mila iscritti provenienti da tutta Italia e da 17 nazioni. Si gareggia con Green Pass e mascherine in partenza

Di Redazione | 12 Febbraio 2022 alle 9:30

E’ iniziato il weekend che darà il via alla 5^ Brunello Crossing di sabato 12 e domenica 13 febbraio 2022, organizzata da Asd Montalcino Trail in collaborazione con l’Amministrazione Comunale e il Consorzio del Brunello di Montalcino. Si torna a correre nella splendida località toscana dopo l’edizione 2021 saltata a causa del Covid-19.

Tutte le manifestazioni competitive avranno il via da Piazza del Popolo di Montalcino ma con partenza scaglionata, alle ore 8.00 per gli atleti del Trofeo Banfi, alle 10.00 per gli iscritti al Trofeo Ciacci Piccolomini d’Aragona e alle 10.45 per i partecipanti al Trofeo Barbi. Partenza “alla francese” da Torrenieri per la non competitiva Brunello Crossing Walk & Nordic Walking con la prima wave dalle 9:30 alle 10:00, la seconda dalle 10.00 alle 10.30 e la terza dalle 10.30 alle 11. Per tutte è previsto un numero massimo di 10 camminatori al minuto.

I NUMERI – Ad oggi sono circa 2mila gli iscritti, la classifica delle province italiane vede nell’ordine Siena, Firenze e Roma ma il Bel Paese sarà tutto rappresentato al via con atleti da tutte le regioni. Nonostante le difficoltà legate agli spostamenti a causa della pandemia da Covid19, al via ci saranno ben 17 nazioni. Il podio per numerosità vede in cima alla classifica gli Stati Uniti, seguiti da Albania e al terzo posto a pari merito Regno Unito e Germania.

Le donne sono il 44% con numeri crescenti al diminuire della distanza. Quote rosa del 66% nella Brunello Crossing Walk & Nordic Walking, del 34% nel Trofeo Barbi, del 29% nel Trofeo Ciacci Piccolomini d’Aragona e del 20% nel Trofeo Banfi.

L’uomo più maturo al via ha 82 anni mentre la donna ne ha 81 ed entrambi parteciperanno alla Brunello Crossing Walk & Nordic Walking così come i più giovani, un maschietto classe 2014 ed una femminuccia classe 2018. Nel weekend della manifestazione tre atlete e due atleti spegneranno le candeline.

BRUNELLO CROSSING IN TV – La manifestazione sarà raccontata in differita dai canali RAI, su TGR e attraverso un servizio proposto su RAI SPORT 2 e, grazie allo sponsor tecnico Hoka, trasmessa in diretta live su canale NTi 271, sabato per raccontare il briefing pre-gara e domenica a partire dalle 9.30 per seguire la manifestazione.

MATERIALE OBBLIGATORIO E PACCO GARA – Trattandosi di una competizione su percorso trail, per garantire sicurezza a tutti i partecipanti è previsto il seguente materiale obbligatorio: scarpe trail running, cellulare carico, scorta idrica, telo termico e fischietto. E’ invece consigliato portare con se barrette energetiche o alimentari equivalenti, giacca antivento e cappello o bandana.

Tutti gli iscritti riceveranno una bottiglia di vino Rosso di Montalcino Banfi (750 ml), sacca Picnic, prodotto alimentare tecnico “Kratos”, pasta “Banfi”, Olio Extravergine di Oliva “Banfi”, una confezione di dolci di Montalcio “Tempori” ed un voucher valido per il pasta party utilizzabile per la cena di sabato o il pranzo di domenica.

PREMIO “IL GIGLIO” – Torna il concorso per il miglior video autoprodotto che mette in palio per l’edizione successiva iscrizione e camera matrimoniale gratuiti oltre ad una bottiglia di Brunello di Montalcino. Nell’ultima edizione, il premio è stato assegnato ex aequo ad Alessandro Bracci e Alessio Martinelli. Clicca QUI e QUI per vedere i video. Regolamento sul sito.

LE ESPERIENZE SENSORIALI – Riparte “Visita le cantine”, un’opportunità unica di vivere la magia del territorio e un’esperienza sensoriale fatta di odori di prodotti locali come zafferano, miele e formaggi dalla fileria locale, oltre ad esperienze uniche come “mani in pasta” con le signore montalcinesi. La messa a punto di protocolli sanitari permetterà di svolgere la visita alle cantine in assoluta sicurezza. Per prenotare per gruppi da sei persone, info e contatti QUI.

Dal sodalizio con Opera Laboratori nasce un percorso immersivo ed emozionale alla scoperta del Brunello di Montalcino, un’esperienza da vivere nel contesto del Complesso monumentale di Sant’Agostino dove è stato inaugurato il Tempio del Brunello, espressione de l’Oro di Montalcino, operazione culturale che intende raccogliere, comunicare, far conoscere e sperimentare, anche con l’aiuto delle più avanzate tecnologie, l’insieme delle potenzialità espresse da uno dei territori che per vocazione vinicola e per il fascino iconico delle linee del paesaggio risulta già uno dei più apprezzati del mondo.

INFO LOGISTICHE – Iscrizioni aperte sul posto fino al raggiungimento del numero massimo di iscritti. Per la partecipazione alla gara, tutti gli atleti dovranno essere muniti di Green Pass Base e indossare la mascherina chirurgica che sarà possibile togliere solo dopo l’uscita dall’abitato di Montalcino. Si precisa, però, che la distribuzione dei pettorali così come il briefing pre-gara e la cerimonia di premiazione, avverranno nel complesso museale di Sant’Agostino e all’interno del Teatro degli Astrusi, ambienti chiusi per i quali, invece è obbligatorio essere in possesso di Green Pass rafforzato. Gli atleti che ne fossero sprovvisti dovranno delegare opportunamente. Disponibile in area partenza/arrivo, il servizio di deposito sacche solo per le manifestazioni competitive raggiungibile dall’interno dell’area di partenza. Il pasta party sarà garantito con una sacca pic-nic.

Ritiro pettorali sabato 12 all’interno del Complesso Museale Sant’Agostino dalle 14.00 alle 20.00 per tutte le manifestazioni, domenica 13, per le manifestazioni competitive a partire dalle ore 6.30 e fino a trenta minuti prima della partenza presso il Complesso Museale Sant’Agostino, per la non competitiva a partire dalle 8.00 fino a trenta minuti prima della partenza presso la ex stazione FS di Torrenieri. Gli atleti dovranno presentare il modulo di autodichiarazione già compilato.



Articoli correlati