Droga sintetica sequestrata dalla polizia

Giovani trovati con dosi di Mdma, nuova droga sintetica

Due giovani segnalati al Prefetto come consumatori di sostanze stupefacenti e uno straniero denunciato. Questo il bilancio dei controlli effettuati nei territori di Chiusi e Chianciano Terme da parte della Polizia.

Domenica scorsa, due giovani italiani di 27 e 33 anni residenti nella provincia di Siena, sono stati trovati in possesso di alcune dosi di Mdma, una droga sintetica che è stata sequestrata per la successiva analisi. Accompagnati al Commissariato di Pubblica Sicurezza per ulteriori riscontri, i due sono stati segnalati al Prefetto come consumatori di sostanze stupefacenti.

Sabato mattina, invece, è stato fermato e identificato uno straniero, poi risultato in possesso di un permesso di soggiorno per richiesta asilo, rilasciato dalla Questura di Catania. L’uomo, 35 anni e sprovvisto di documenti, ha cercato di fornire false generalità ed è stato pertanto denunciato, con l’invito a presentarsi alla Questura siciliana per le valutazioni circa la sua posizione.

LEGGI anche Droga a scuola: hashish e marijuana nascosti nei bagni e nei laboratori

Errebian
Estra
All Clean Sanex
Terre Cablate
Centro Farc
Europa Due