Evade dai domiciliari ma viene riconosciuto da carabiniere fuori servizio: denunciato

Poggibonsi: un 24enne di nazionalità tunisina ai domiciliari col braccialetto elettronico non è stato trovato in casa dai carabinieri: riconosciuto da un militare fuori servizio, è stato riacciuffato e riportato agli arresti

Di Redazione | 24 Settembre 2022 alle 12:00

Agli arresti domiciliari, non si è fatto trovare in casa, evadendo: nella mattinata di ieri i Carabinieri di San Gimignano hanno denunciato un 24enne tunisino, sottoposto a misura cautelare con il braccialetto elettronico e gravato da numerosi precedenti penali.

Al momento del controllo dei carabinieri attivati in seguito di “alert” della Centrale Operativa di Poggibonsi, il 24enne risultava irreperibile presso il proprio domicilio. Qualche ora più tardi l’evaso è stato riconosciuto a Poggibonsi da un carabiniere di San Gimignano libero dal servizio che dava l’allarme ai colleghi comunicando dove si trovava l’evaso.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Radiomobile di Poggibonsi ed i carabinieri di San Gimignano che hanno riaccompagnato l’uomo agli arresti domiciliari.



Articoli correlati