Girogustando, le stelle Michelin arrivano a Siena

Ad ottobre Oliver Glowig dal Mercato centrale di Roma

Stelle in avvicinamento nel firmamento gastronomico senese. E’ prossima all’avvio della versione autunnale di Girogustando, la rassegna delle accoppiate tra cuochi italiani in programma a Siena e provincia per il 17esimo anno. Otto appuntamenti che fanno seguito ai sette già allestiti la scorsa primavera, e si affiancano a quelli parallelamente in corso tra i borghi di Maremma, dove tre cuochi senesi sono in queste settimane co-protagonisti in veste di ospiti. Nelle terre di Siena i menu a 4 mani che caratterizzano ognuna delle serate riprenderanno giovedì 4 ottobre a Chianciano terme, con il ristorante Viola di Alassio in arrivo all’Hostaria del Buco, inserito nel 2018 dalla Guida Michelin tra i “Bib Gourmand” che propongono una piacevole esperienza gastronomica.  Due settimane più tardi,  il 18 e 19 ottobre nel capoluogo arriverà uno chef insignito di due stelle dalla prestigiosa guida: è Oliver Glowig, un tedesco da tempo attivo in Italia ed in particolare dal 2016 a “La tavola il vino e la dispensa”, ristorante con terrazza sul Mercato centrale di Roma. Glowig incrocerà per due sere gli attrezzi del mestiere con Daniel Calosci, resident chef del Particolare di Siena. Girogustando  sarà di nuovo nel capoluogo senese già la settimana precedente, con  il Foriporta che accoglierà Giovanni l’Antologie de L’Aquila, ovvero il cuoco abruzzese Giovanni Cozzolino.

Fori porta e Particolare, insieme alla Grotta del Gallo nero, proporranno un assaggio delle serate d’autunno sabato 22 settembre. Dalle 18.30 negli spazi Febal casa di via di Pescaia a Siena torna infatti “Salegustando”, anteprima d’inizio stagione per i menu a 4 mani. Oltre alle pietanze, il pubblico potrà assaggiare anche gli altri ‘ingredienti’ delle serate: le storielle nutrizionali, i vini serviti dai sommelier,  gli intrattenimenti.

Errebian
Estra
All Clean Sanex
Electronic Flare
Centro Farc
Terre Cablate
Europa Due
Siena Bureau