Il Siena alza la barricata: con il Cesena termina 0-0

Sesta partita consecutiva senza subire gol per il Siena

Di Redazione | 10 Ottobre 2022 alle 22:22

Un Siena battagliero strappa il pareggio al Franchi contro il Cesena. Partita molto equilibrata e fisica che non ha lascito molto spazio ad occasioni da gol. Il Cesena in due occasioni il fondo della rete lo trova, una volta nel primo tempo e una nella seconda frazione, ma entrambe le azioni sono viziate da fuorigioco e quindi segnalate dal guardalinee. Il Siena in avanti si fa vedere soprattutto con una bella giocata personale di Raimo che con un tiro incrociato impensierisce Tozzo, da segnalare anche l’ingresso a partita in corso di Paloschi che sembra quindi aver terminato il periodo di recupero dall’infortunio.  I bianconeri non hanno subito gol per la sesta giornata consecutiva.

Secondo tempo

Il secondo tempo si apre con un gol da fuori area di Shpendi, dopo un attimo di esitazione però il guardalinee alza la bandierina: rete annullata per fuorigioco. Anche il Siena crea un’ottima chance al dodicesimo della ripresa con Raimo che si sposta la palla e calcia incrociato: conclusione di poco a lato. All’86esimo pericoloso il Cesena con Ferrante su cui Lanni compie un ottimo intervento.

Primo tempo

Primo squillo del Siena dopo quasi mezz’ora di partita, Belloni orchestra bene una ripartenza e crossa per Disanto ce in area di rigore sbaglia il controllo con il petto. Il Cesena risponde qualche minuto dopo con un bel movimento di Udoh che aggira Crescenzi poi la sua soluzione tra un tiro e un cross finisce sul fondo. La deviazione di Shpendi la 33esimo trova il fondo della rete ma l’attaccante del Cesena si trova in posizione di fuorigioco.

 

Siena (4-3-1-2): Lanni; Raimo, Crescenzi, Silvestri, Favalli; Picchi (Riccardi 45′), Leone (Bianchi 85′), Collodel (Castorani 58′); Buglio; Belloni (Meli 75′), Disanto (Paloschi 58′). A disposizione: Manni, Farcas, Frediani, Rizzitelli, De Santis, Franco. Allenatore: Pagliuca.

Cesena (3-4-1-2): Tozzo; Ciofi, Celiento, Coccolo; Adamo (Zecca 66′), Saber, De Rose, Calderoni; Chiarello (Bianchi 72′) ; Shpendi S (Corazza 72′), Udoh (Ferrante 66′). A disposizione: Lewis, Pollini, Kontek, Bumbu, Albertini, Prestia, Shpendi C., Brambilla, Francesconi. Allenatore: Toscano.



Articoli correlati