Il Siena esce dalla Coppa Italia: il Pontedera espugna il Franchi con un gol nei tempi supplemetari

Il Pontedera trova il vantaggio al 118esimo con Aurelio

Di Redazione | 5 Ottobre 2022 alle 20:32

Il Pontedera vince al Franchi per 1-0 con un gol al termine dei tempi supplementari di Aurelio. Il match è stato avaro di emozioni e occasioni da gol e l’andamento generale della partita faceva pensare ad un finale caratterizzato dai calci di rigore. Invece i bianconeri si sono fatti sorprendere al 118esimo e questa distrazione costa il passaggio al prossimo turno di Coppa Italia.

Supplementari

Il primo tempo supplementare scorre senza occasioni da entrambe le parti. Nel secondo tempo il Pontedera trova il gol che vale il passaggio del turno: Aurelio sfrutta il corner battuto dal compagno e da distanza ravvicinata incorna la rete del vantaggio.

Secondo tempo

La seconda frazione si apre con una grande occasione del Siena, Buglio si trova a tu per tu con Stancampiano ma manda di poco a lato. Manni poi è ancora perfetto nell’intervento su Petrovic che ha calciato da distanza ravvicinata. Il Pontedera sfiora il gol pochi istanti dopo di nuovo con Petrovic che centra il palo. Sempre gli ospiti hanno una buona occasione da corner, Bonfanti di testa manda a lato. Il Siena si scuote creando una buona occasione con Meli che sul più bello viene murato da un difensore.

Primo tempo

La partita inizia con un brivido per il Siena. Manni sbaglia l’uscita e spalanca il campo a Benedetti che, con il portiere fuori dai giochi, si avvicina e calcia ma De Santis in scivolata salva la palla sulla linea. Manni cancella il precedente errore con una gran parata su conclusione ravvicinata di Mutton.

Formazioni

Siena (4-3-2-1): Manni; Rizzitelli, Riccardi, Franco, De Santis; Buglio, Bianchi, Meli; Castorani, Frediani; De Paoli. A disposizione: Lanni, Raimo, Favalli, Belloni, Disanto, Crescenzi, Collodel, Costanti, Muresan, Silvestri, Leone. Allenatore: Pagliuca.

Pontedera (4-3-2-1): Stancampiano; Somma, Espeche, Bonfanti, Marcandalli; Perretta, Guidi, Catanese; Petrovic, Benedetti; Mutton. A disposizione: Siano, Cagnina, Aurelio, Pretato, Shiba, Ladinetti, Fantacci, Cioffi, Di Bella, Izzillo, De Ioannon, Nicastro, Tripoli, Martinelli. Allenatore: Zini.



Articoli correlati