Il Siena stende la Fermana al Franchi: Terigi e Cardoselli regalano i tre punti

Prestazione convincente dei bianconeri

Di Redazione | 16 Febbraio 2022 alle 19:54

Il Siena conquista tre punti al Franchi battendo per 2-0 la Fermana. I bianconeri hanno sbloccato immediatamente il match con il gol di Terigi al termine di una mischia nata da un calcio di punizione battuto da Disanto. La rete del raddoppio è molto simile, nel secondo tempo Cardoselli ha segnato dopo un flipper in area di rigore scaturito nuovamente da un calcio da fermo di Disanto. Grazie a questa vittoria il Siena ha conquistato 10 punti in quattro partite.

Secondo tempo

La prima occasione del secondo tempo è della Fermana, Mbaye crossa per Kyeremateng, il numero 16 manda però alto. Non si fa attendere la risposta del Siena, Disanto crossa dalla destra la palla viene allontanata ma diventa buona per Laverone che di prima calcia. Ginestra è reattivo e para. L’esperto portiere non può niente però qualche minuto dopo, al nono, quando il cross di Disanto da calcio d’angolo, al termine di un flipper in area, termina nei piedi di Cardoselli. Il centrocampista prende la mira e non sbaglia, è 2-0. Nei restanti minuti il Siena non rischia, anzi, crea un paio di occasioni interessanti senza però riuscire a concretizzare.

Primo tempo

La partita si apre con il gol del Siena: lo schema su calcio di punizione è simile a quello utilizzato per il gol contro la Pistoiese, Disanto crossa, Paloschi la prolunga e questa volta è il piede di Terigi ad essere decisivo. Dopo aver sbloccato il risultato i bianconeri si chiudono in difesa e respingono l’azione insistita della Fermana. Il primo tempo ha un ritmo molto spezzettato ed è ricco di cartellini gialli con ben cinque ammoniti, tre degli ospiti e due della squadra di Padalino.

Formazioni

Siena (3-5-2): Lanni; Mora, Terzi, Terigi (Dumbravanu 75′); Laverone (Favalli 68′), Cardoselli (Bani 80′), Guillaumier (Meli 68′), Bianchi, Disanto; Fabbro, Paloschi (Ardemagni 75′). A disposizione: Mataloni, Bastianello, Farcas, Caccavallo, Crescenzi, Bani, Guberti. Allenatore: Padalino.

Fermana (3-4-2-1): Ginestra; Spedalieri, Urbinati, Scrosta; Rossoni, Mbaye (Graziano 62′), Capece (Sangiorgi 62′), Alagna; Kyeremateng (Tassi 68′), Frediani (Pannitteri 62′); Marchi. A disposizione: Moschin, Parodi, Cognigni, Bugaro, Giannò, Pistolesi, Molinaro, Simonelli. Allenatore: Riolfo.



Articoli correlati