L'autista parla del suo test coronavirus, i passeggeri del bus vanno nel panico: arrivano i carabinieri

Il conducente stava informando al telefono il medico di aver eseguito il test con esito negativo di Coronavirus, avendo effettuato dei viaggi in Lombardia

Di Redazione | 25 Febbraio 2020 alle 11:04

Sentono parlare di coronavirus e di test all’autista del bus ed entrano nel panico: serve l’intervento dei carabinieri. E’ successo in località Bisciano, a Bettolle (Sinalunga). Molti passeggeri, sentendo parlare al telefono il conducente, che informava il medico di aver effettuato il test con esito negativo di Coronavirus avendo effettuato dei viaggi in Lombardia, hanno percepito al contrario un pericolo chiedendo aiuto sia alla ditta dei bus che ai carabinieri di Sinalunga, i quali arrivati hanno chiarito la situazione.



Articoli correlati