Lavoro-studio, IPSIA Marconi di Siena primo in provincia per l'apprendistato

Sottoscritto per alcuni studenti dell’Indirizzo Manutenzione ed Assistenza Tecnica una forma duale di conseguimento del diploma tramite la sottoscrizione di un contratto di apprendistato di primo livello

Di Redazione | 5 Luglio 2022 alle 14:30

Il 2022 sarà l’anno della svolta per l’Istituto Marconi di Siena, noto già da generazioni per aver formato i migliori meccanici ed elettricisti della zona del Senese. A partire dai primi giorni di Luglio 2022 la scuola sottoscriverà per alcuni studenti dell’Indirizzo Manutenzione ed Assistenza Tecnica  una forma duale di conseguimento del diploma tramite la sottoscrizione di un contratto di apprendistato di primo livello prevedendo per oltre il 40% delle ore normali di lezione attività di apprendistato direttamente trascorsi  sul campo in aziende del comprensorio provinciale.

L’importanza e la valenza di questa tipologia di percorso formativo offrono agli studenti l’opportunità di imparare e di diplomarsi direttamente lavorando e percependo uno stipendio , creando le basi per un solido rapporto con le aziende che hanno aderito a tale iniziativa con la prospettiva di tradursi alla fine del percorso in un vero e proprio contratto di lavoro a tempo indeterminato.

Questa è una forma privilegiata di inserimento dei giovani nel mercato del lavoro che permette di iniziare l’esperienza professionale prima della fine del percorso scolastico quinquennale, svolgendo formazione interna, esterna ed ore di lavoro retribuite presso le più importanti aziende del tessuto produttivo della zona, personalizzando per ogni studente il percorso formativo più efficace ed idoneo .

La sinergia tra la scuola, che mette in piedi un vero e proprio progetto che permetta di formarsi lavorando, e le aziende stesse che garantiscono ed addestrano gli studenti credendo nelle loro potenzialità e formandoli come fossero i loro migliori dipendenti, è un momento di condivisione fondamentale e saranno i tutor formativo e quello aziendale a monitorare e guidare i ragazzi in questo nuovo viaggio per una maturazione che li porterà a conseguire il diploma di maturità e subito dopo un contratto  di lavoro.

Un ringraziamento va dato al dirigente scolastico prof. Luca Guerranti che per primo ha creduto nelle opportunità date dall’apprendistato duale e per aver impegnato tutte le figure della scuola per cercare quanto prima di applicare questo modello di formazione che nella provincia di Siena non era mai stato effettuato , credendo con orgoglio negli studenti  dell’Ipsia Marconi e cercando di offrire loro le migliori opportunità sia formative che professionali.

Un ringraziamento anche alla referente ANPAL (Agenzia Nazionali Politiche del Lavoro) Debora Battisti, alla responsabile del plesso prof.ssa Gabriella Vajano ed al referente per l’Alternanza Scuola lavoro prof. Francesco Piazzini.

Il progetto per i prossimi due anni scolastici porterà i nostri studenti più meritevoli  ad impegnarsi lavorando e studiando ed al conseguimento del diploma di maturità come i loro compagni che avranno frequentato le lezioni col metodo tradizionale.



Articoli correlati