Maltempo: Sei Toscana a lavoro per interventi straordinari di pulizia e rimozione detriti

Gli interventi, tutt’ora in corso, interessano anche molte zone della provincia senese

Di Redazione | 19 Agosto 2022 alle 16:00

Sei Toscana è impegnata da ieri in gran parte del territorio con attività straordinarie di pulizia e rimozione detriti causati dal maltempo che ha colpito duramente la regione nelle ultime ore.

Le operatrici e gli operatori del gestore unico dei rifiuti della Toscana del sud sono a lavoro, in stretto contatto con le Amministrazioni comunali del territorio, principalmente per rimuovere rami, foglie e detriti nelle zone colpite da forti raffiche di vento e dalle violente precipitazioni. Fra le varie attività, anche quelle legate alla pulizia di caditoie e tombini e al ripristino di alcune postazioni di raccolta danneggiate nelle ultime ore.

Gli interventi, tutt’ora in corso, interessano gran parte del territorio servito e si stanno concentrando sulle aree maggiormente colpite in queste ore dal maltempo come la Val di Cornia, le aree costiere e interne della Maremma, il Valdarno e molte zone della provincia senese.

Le attività messe in campo consentiranno di ripulire e mettere in sicurezza la rete stradale interessata dai violenti nubifragi e migliorare il drenaggio delle acque meteoriche di griglie e caditoie colpite dagli eventi meteorologici particolarmente consistenti delle ultime ore.

L’attività di pulizia delle strade per rimuovere l’importante quantità di foglie e detriti proseguirà anche in questo fine settimana per ripristinare la situazione di piena normalità.

Il personale di Sei Toscana è a lavoro per gestire al meglio le possibili emergenze, in stretto contatto con le Amministrazioni comunali e le autorità preposte.



Articoli correlati