Mens Sana, Brazilian Jiu Jitsu: Stefano Mugnaini fa tripletta agli Italiani conquistando un oro e due bronzi

Con il maestro biancoverde anche gli atleti Francesco Orsolini e Sebastiano Lombardo

Di Redazione | 11 Giugno 2022 alle 11:00

Il campionato italiano di Brazilian Jiu Jitsu si colora di biancoverde grazie al successo di Stefano Mugnaini. Il mensanino, maestro della sezione Bjj della Polisportiva Mens Sana, infatti, ha preso parte agli Italiani, che si sono tenuti nei giorni scorsi a Firenze, conquistando la medaglia d’oro nella categoria cintura nera master 2 specialità NoGi 79,5 chilogrammi e due medaglie di bronzo nella stessa categoria, specialità NoGi open (senza distinzione di peso) e 82,3 chilogrammi. Mugnaini si è confrontato contro i migliori atleti d’Italia, superando gli scontri con grande abilità e tecnica. Insieme al Maestro biancoverde, anche gli atleti Francesco Orsolini e Sebastiano Lombardo. I due mensanini hanno preso parte solo alla prima giornata di combattimenti: Orsolini ha partecipato nella categoria 73,5 chilogrammi specialità NoGi cintura blu, mentre Lombardo nella categoria 67,5 chilogrammi specialità NoGi cintura blu. Entrambi, dopo aver dato prova delle loro abilità, si sono dovuti fermare a un passo dal podio.

“È stata una prestazione un po’ altalenante – commenta Stefano Mugnaini, maestro della sezione Brazilian Jiu Jitsu – non ero al meglio della mia forma fisica e mentale, tuttavia ho potuto sperimentare in lotta il lavoro impostato in palestra che ha dato i suoi frutti. Durante i tre giorni di combattimento ho avuto delle importanti conferme. Le lotte che ho perso sono state degli ottimi spunti per poter migliorare alcuni aspetti importanti. Bilancio molto positivo”.



Articoli correlati