Montalcino: il sindaco Silvio Franceschelli nomina la nuova giunta

Il primo cittadino tiene per sé le deleghe Distretto Rurale, Urbanistica, Pianificazione Territoriale, Lavori Pubblici e Personale

Di Redazione | 17 Giugno 2022 alle 16:30

Cinque giorni dopo la riconferma a sindaco di Montalcino per i prossimi cinque anni, Silvio Franceschelli ha nominato la nuova giunta che, nella giornata di oggi, si è riunita per la prima volta.
Il sindaco Franceschelli tiene per sé le deleghe Distretto Rurale, Urbanistica, Pianificazione Territoriale, Lavori Pubblici e Personale.
La nuova giunta del Comune di Montalcino è composta da Angelo Braconi, assessore e vice sindaco riconfermato con deleghe al Commercio, Artigianato, Attività Produttive, Sport e Bilancio; Giulia Iannotta assessore riconfermato alla Scuola, Politiche Giovanili, Digitalizzazione dell’Ente, Trasporto Scolastico, Trasporto Pubblico Locale e Biblioteca; Davide Giorni assessore alla Polizia Municipale, Protezione Civile, Sanità, Sociale, Volontariato Sociale, Sanitario e di Protezione Civile, Ambiente e Transizione energetica; Maddalena Sanfilippo, assessore a Eventi e manifestazioni, Turismo, Cultura, Comunicazione.
L’associazionismo ed il volontariato seguiranno le deleghe di riferimento: nel caso delle associazioni sportive l’assessorato allo sport, mentre le misericordie seguono la sanità ed il sociale.
A margine della prima giunta il sindaco e gli assessori hanno incontrato Travis Stanley presidente della Camera di Commercio di Napa, comune americano gemellato con Montalcino. Il rappresentante camerale, per qualche giorno in vacanza con la famiglia proprio a Montalcino, ha voluto approfondire alcuni primi aspetti contenuti nel protocollo siglato dalla due municipalità in vista dell’avvio della fase operativa dell’accordo.


Articoli correlati