Montalcino, la Ruga vince la Sagra del Tordo

Apprezzati i nuovi costumi delle feste identitarie

Di Redazione | 30 Ottobre 2022 alle 18:14

E’ stato il quartiere Ruga a trionfare nella 64° edizione della Sagra del Tordo di Montalcino con gli arcieri Manuele Ginanneschi e Massimiliano Casali. La coppia ha concluso la gara con 96 punti, una vittoria maturata proprio sul finale quando il Travaglio, a punteggio pieno fino alla terza distanza, ha sbagliato per tre volte chiudendo così la gara con 88 punti. Borghetto e Pianello si sono fermati rispettivamente a 74 e 63 punti.

Va dunque al Quartiere della presidente Lucrezia Messina la splendida Opera realizzata dall’artista montalcinese Annibale Parisi.

Cala così il sipario su un’edizione particolare, quella della ripartenza completa dopo i due anni di Covid e quella dell’introduzione dei nuovi costumi del Corteo Storico, primo passo di un cammino che porterà nei prossimi anni a rinnovare anche le scenografie. Molto apprezzate anche le novità introdotte al programma della domenica mattina: la consegna dei doni da parte dei Quartieri al Podestà e a ‘sua gentil madonna’ e l’offerta da parte della Donna del Podestà ai Capitani degli Arcieri delle frecce per la gara.



Articoli correlati