Montalcino: lo sceicco del Bahrein vince il Trofeo del Brunello

Secondo le indiscrezioni lo sceicco avrebbe alloggiato durante il soggiorno ilcinese al Castello di Velona. Ad accompagnarlo uno staff di 300 persone

Di Redazione | 23 Maggio 2022 alle 12:03

Una vittoria e un weekend che resterà piacevolmente nei suoi ricordi. Sheikh Nasser Bin Hamad Al Khalifa, lo sceicco del Bahrein, ha partecipato alla nona edizione del Trofeo del Brunello, gara internazionale di Endurance equestre, che si è svolta a Sant’Angelo Scalo, a pochi chilometri da Montalcino, all’interno dell’azienda Banfi, in una competizione immersa in un panorama naturalistico di pregio.

Il cavaliere, figlio del re del Bahrein Hamad bin Isa Al Khalifa, ha partecipato nella distanza di 160 km trionfando per distacco.

“Ha vinto da solo e con margine – spiega a Montalcinonews.com Chiara Vivarelli della Generali Endurance, associazione che organizza il Trofeo – ci ha ringraziato tanto e il posto gli è piaciuto molto. Ci siamo sentiti con l’ambasciatore del Bahrein e mi ha detto che non lo ha mai visto così contento dopo una gara. Per noi è stato un evento importante e allo stesso tempo impegnativo. Ma siamo molto contenti di come è andata”.

Sheikh Nasser Bin Hamad Al Khalifa è stato protagonista con i suoi cavalli, quattordici in tutto, e, secondo le indiscrezioni, è stato ospite al Castello di Velona, prestigiosa struttura nel territorio di Montalcino. Grande lavoro per la sicurezza, lo sceicco è stato accompagnato da uno staff numeroso: si parla, all’incirca, di trecento persone.



Articoli correlati