Monteriggioni, acquistati due nuovi scuolabus

Assessore Buti: "Per noi la scuola è e rimane una priorità"

Di Redazione | 24 Marzo 2022 alle 10:00

In questi giorni a Monteriggioni sono stati consegnati i nuovi mezzi acquistati a servizio delle scuole del territorio, primaria e secondaria di primo grado. Una volontà che era stata espressa anche in alcuni importanti atti di bilancio. Oggi l’Amministrazione comunale si trova in possesso di 2 automezzi allestiti per uso scuolabus.

«Grazie ad una variazione di bilancio, che abbiamo votato nell’agosto dello scorso anno – afferma la ViceSindaca con delega alle Opere Pubbliche, Paola Buti – siamo riusciti ad arrivare all’affidamento per l’acquisto di due scuolabus entro l’anno 2021. Oggi questi nuovi mezzi sono finalmente a disposizione. Mezzi sicuri ed accoglienti per gli alunni, queste sono state le nostre priorità per l’acquisto degli scuolabus”.

Ciascuno dei due mezzi è dotato di 30 posti e con ulteriori 2 posti per accompagnatori. Si tratta di scuolabus nuovi di fabbrica, di prima immatricolazione, allestiti su autotelai a 2 assi.Il costo finale per i due scuolabus è stato, invece, di 130.296 euro.

«In questi anni abbiamo scelto di investire ed avere come priorità la scuola – afferma l’assessora Diana Nisi con delega all’istruzione – un’opera che ha riguardato e sta riguardando non solo gli edifici scolastici, ma anche i servizi rivolti ai nostri alunni, come ad esempio questi due nuovi scuolabus per il trasporto scolastico. Abbiamo un piano che mette al centro la scuola, il futuro della nostra comunità, un progetto che va dagli interventi negli edifici, ai servizi, ma anche alle proposte scolastiche ed extrascolastiche. La nostra azione sta proseguendo in questa direzione».

I due scuolabus sono dotati di tutti gli accessori necessari per svolgere il servizio di trasporto scolastico, sono già in funzione e stanno già svolgendo il servizio preposto.



Articoli correlati