MotoGP: in Giappone è Pramac la prima Ducati dello schieramento con il secondo tempo di Zarco

Qualifiche rese difficili dal maltempo. La pista bagnata è a favore degli specialisti e Zarco sigla il secondo tempo dietro a Marquez. Seconda fila per il Compagno Martin.

Di Redazione | 24 Settembre 2022 alle 16:00

Il diluvio che ha investito il tracciato di Motegi e la bandiera rossa delle qualifiche della Moto2 ha rallentato il programma della giornata. Scesa in pista in ritardo, la MotoGP ha vissuto due turni di prove ufficiali in assetto da bagnato. Abili a farsi valere sull’asfalto bagnato del circuito nipponico, Johann Zarco e Jorge Martìn si sono aggiudicati un non facile passaggio in Q2 con il tempo primo tempo di 1’55.300 per il francese e il secondo del compagno in 1’55.795.

Stesse condizioni climatiche nella seconda qualifica e stessa competitività dei piloti e della compagine di Paolo Campinoti che spesso a cronometro risultano le migliori Ducati del lotto. A togliere la pole position a Zarco c’è riuscito solo un irresistibile Marc Marquez e Johann si è dovuto accontentare dell’ottima seconda casella sullo schieramento in 1’55.422. Molto bene anche la sessione di Martin che si schiererà in seconda fila, esattamente dietro al compagno di scuderia con il crono di 1’55.686, stretto tra le due Aprilia dei connazionali Viñales ed Espargaro. La quinta posizione conferma l’ottimo stato delle due Ducati Pramac alla vigilia di questo Gran Premio del Giappone.

Non resta che darsi appuntamento per la gara che sarà visibile in diretta su Sky Sport MotoGP, canale 208 del telecomando Sky e dalle 8:00 ora italiana e in differita su TV8 alle 12:15.

Alex Ricci



Articoli correlati