"Museo come Musa" la mostra personale di Lisa Nonken ai Fisiocritici

Residente a Siena da molti anni, l’artista statunitense è direttrice accademica del Siena Art Institute. La mostra sarà aperta dal 7 dicembre al 28 gennaio 2023

Di Redazione | 5 Dicembre 2022 alle 9:30

Si intitola “Museo come Musa” la mostra personale di Lisa Nonken che dal 7 dicembre 2022 al 28 gennaio 2023 regalerà ai visitatori del Museo di Storia Naturale dell’Accademia dei Fisiocritici la possibilità di una visita originale: quella attraverso i suoi oltre venti disegni a carboncino che ritraggono ambienti e reperti con sguardo estasiato, prospettive inedite, dettagli particolari e una maestria eccezionale.

La mostra si inaugura il 6 dicembre alle 18 con l’intervento di Elisa Bruttini, responsabile scientifica della Fondazione Musei Senesi e sarà aperta con lo stesso orario del Museo e ingresso a offerta libera: lunedì e venerdì 9.00-18-00, martedì, mercoledì e giovedì 9.00-15.00, sabato 13.00-18.00, chiusura nei giorni festivi, il 24 e il 31 dicembre e dall’1 al 8 gennaio.

Residente a Siena da molti anni, l’artista statunitense è direttrice accademica del Siena Art Institute dove tiene corsi di disegno e di “Art & Society” per esplorare l’intersezione fra arte e vita civica. Per questo porta spesso i suoi studenti al Museo di Storia Naturale dove ha realizzato anche workshop di disegno aperti alla cittadinanza. “Con questa mostra  – dichiara Giuseppe Manganelli, presidente dell’Accademia e direttore del Museo –  vogliamo sottolineare la collaborazione ormai consolidata con il Siena Art Institute e ringraziare Lisa per averci restituito la sua visione emozionale e incantata del Museo che noi tanto amiamo e per saper cogliere di questo luogo tutto lo spessore di una storia che si intreccia con la città”. “Questo Museo mi affascina – afferma Lisa– per il tipo di esposizione ottocentesca che costituisce per me una inesauribile fonte di ispirazione, un punto di partenza per nuovi disegni che interpretano in modo originale il patrimonio in cui storia, arte e scienza si combinano: qui si incarnano esplorazione, ricerca, documentazione, cultura”.

Lisa Nonken è un’artista americana che per le sue opere utilizza diverse tecniche fra cui disegno, fotografia e scultura. Espone in Europa e negli Stati Uniti dove ha conseguito titoli accademici in Belle Arti, storia dell’arte e scultura. Venuta a Siena per la prima volta nel 2008 come insegnante d’arte nel programma per studio all’estero della Siena School for Liberal Arts, vi è tornata nel 2010 per contribuire a lanciare la onlus Siena Art Institute dove ancora oggi è direttrice accademica e insegnante. Nel 2014 ha fatto parte della squadra che ha rappresentato Siena per la candidatura della città a Capitale Europea della Cultura.



Articoli correlati