Nazione Futura apre un circolo a Siena. Paolo Benini è il coordinatore

Benini: “Ho sentito il bisogno di allargare il confronto oltre i confini, talvolta un po’ stretti, di un partito tradizionale"

Di Redazione | 12 Giugno 2022 alle 17:00

L’associazione Nazione Futura (www.nazionefutura.it) apre un circolo a Siena.

Nata a Roma nel 2017 e presente in tutta Italia con più di 70 circoli territoriali, Nazione Futura è un movimento di idee che si propone l’obiettivo di favorire l’approfondimento culturale e politico, il pubblico confronto e l’aggregazione di varie anime della società. Nazione Futura pubblica un trimestrale cartaceo di approfondimento politico, economico e culturale ed un quotidiano online. Inoltre, promuove attività di approfondimento e riflessione intellettuale come l’organizzazione di convegni, conferenze e presentazioni di libri.

Già presente in Toscana a Firenze, Fucecchio, Pisa e Pontedera, l’associazione arriva a Siena grazie al neo coordinatore cittadino Paolo Benini, medico, già docente dell’ Ateneo Senese oltre che assessore dell’attuale Giunta comunale.

Numerose le persone che hanno già aderito con lo scopo di dare un contributo di idee a livello cittadino e nazionale attraverso l’organizzazione di eventi culturali e non solo. Anche a Siena Nazione Futura vuole valorizzare il patrimonio culturale, umano ed intellettuale del pensiero Conservatore, Cattolico e Liberale.

Spiega Paolo Benini: “Ho sentito il bisogno di allargare il confronto oltre i confini, talvolta un po’ stretti, di un partito tradizionale. L’ impegno è quello di promuovere iniziative e confronto sui temi caldi dei tempi attuali , a mio avviso travagliati e decadenti. Occorre che il Conservatorismo dia voce alle sue varie anime, con lo scopo di riaffermare i valori tradizionali. Credo fortemente che Nazione Futura possa, attraverso iniziative pubbliche a tema, riaggregare anime diverse che hanno come comune denominatore i valori del conservatorismo e la tolleranza verso le idee degli altri. È necessario consentire, anche a chi in un partito non si riconosce, di potersi confrontare e dibattere per contribuire ad un futuro migliore”.

Parole condivise dal presidente nazionale Francesco Giubilei che afferma: “l’apertura di un circolo a Siena è un ulteriore importante passo per la crescita del nostro movimento in Italia e Toscana. Sono particolarmente contento che una figura di spessore e con un importante ruolo istituzionale come Paolo Benini sia il nuovo coordinatore cittadino. Senza dubbio in città si formerà un gruppo consistente che potrà dare un contributo in ambito culturale, sociale e politico in un momento storico in cui c’è forte necessità di una riflessione a partire dai valori”.

Il circolo riunirà quanto prima i soci per stilare un programma sulle attività da realizzare e organizzerà un evento pubblico per presentare i membri del gruppo e per far conoscere le attività dell’associazione.

Per aderire a Nazione Futura Siena e per informazioni: info@nazionefutura.it



Articoli correlati