Operazione anti droga, carabinieri in azione anche a Colle di Val d'Elsa

Tre arresti a L'Aquila per spaccio di cocaina, militari in azione nel capoluogo abruzzese e a Colle di Val d'Elsa

Di Redazione | 25 Maggio 2022 alle 22:45

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di L’Aquila stamani all’Aquila e a Colle Val D’Elsa hanno eseguito tre ordinanze di custodia cautelare, di cui una in carcere e due ai domiciliari, emesse dal Gip presso il Tribunale di L’Aquila, su richiesta della Procura della Repubblica, con l’accusa, a vario titolo, di concorso nel reato di spaccio di cocaina: gli indagati venivano contattati dagli acquirenti specialmente sulle piattaforme social, nel tentativo di sfuggire ai controlli telefonici.

L’indagine si è sviluppata lo scorso inverno a seguito dell’arresto in flagranza di un appartenente al gruppo e al conseguente recupero di circa 8.000 euro in contanti, frutto dello spaccio insieme agli altri indagati: secondo i riscontri tecnici e l’analisi dei tabulati dei cellulari, il traffico di cocaina ha interessato le zone della frazione aquilana di Coppito e di maggiore aggregazione della città: tuttavia, i luoghi venivano cambiati spesso, gli spacciatori si presentavano con le sole dosi necessarie alle singole vendite perché, se scoperti, esposti alla semplice segnalazione come assuntori. Nel corso dell’intera indagine sono stati recuperati e sequestrati cospicui quantitativi di stupefacente e danaro contante frutto delle reiterate cessioni condotte nei primi mesi dell’anno.



Articoli correlati