Pd, ufficiale la candidatura di Valentini per le Comunali. Niente primarie

Candidatura di Mezzedimi irricevibile per difetto di firme nonostante la proroga di un’ora

Come anticipato da Radio Siena Tv nella notte, Bruno Valentini sarà il candidato sindaco del Pd alle Comunali (LEGGI QUI: https://www.radiosienatv.it/raccolta-firma-posticipata-unora-valentini-confermato-unico-candidato/ ) senza passare dalle primarie. L’ufficialità arriva anche dagli stessi dem con una nota:

“La Commissione si è riunita mercoledì 28 marzo, presso il Circolo ARCI Sant’Andrea contestualmente all’Assemblea Comunale del Pd di Siena. È pervenuta la candidatura di Bruno Valentini che, in quanto Sindaco uscente non aveva necessità di raccogliere le firme, e quella di Giovanni Mezzedimi. La Commissione ha dichiarato la candidatura di Mezzedimi irricevibile per grave difetto rispetto al requisito quantitativo di firme necessarie (ovvero il 30% dell’Assemblea), aggiungendo come una eventuale proroga dei termini per la presentazione delle firme fosse di competenza dell’Assemblea. L’Assemblea Comunale ha dunque votato a una proroga della scadenza fino alle ore 24. Alle ore 23.50 Giovanni Mezzedimi è intervenuto rinunciando alla propria candidatura. La Commissione ha dunque preso atto che essendo stata avanzata una sola candidatura, ai sensi dell’Art 3 comma 9 del regolamento, non si svolgeranno le primarie e la candidatura di Bruno Valentini è automaticamente quella del Partito Democratico alle elezioni amministrative del 2018”.

Estra
Lusini Gas
Cotas Radio Taxi
Electronic Flare
Europa Due
Siena Motori
Siena Bureau
Terre Cablate
Chianti Banca
Centro Farc