Pierluigi Pardo a Siena Tv: "Palio, entro in punta di piedi: avverto un'atmosfera magica"

Il noto telecronista commenterà per La7, insieme a Giovanni Mazzini, la Carriera del 2 luglio. "In questi giorni in molti mi stanno trasmettendo la fierezza, l'orgoglio e il senso di appartenenza dei senesi e dei contradaioli" ha detto ai microfoni di Siena Tv

Di Redazione | 1 Luglio 2022 alle 13:55

Sarà il noto giornalista e telecronista Pierluigi Pardo, coadiuvato da Giovanni Mazzini, a raccontare la Carriera del 2 luglio 2022 per La7, subentrata alla Rai con un accordo quadriennale. Una prima volta per la famosa voce dello sport italiano, intervenuto insieme a Mazzini nel corso di Processo alla Prova in onda su Siena Tv.

“Sto studiando molto – assicura Pardo – ed entro in punta di piedi. In questi giorni in molti mi stanno trasmettendo la fierezza, l’orgoglio e il senso di appartenenza dei senesi e dei contradaioli. Il mio rapporto con Siena? Una città fantastica, meta di tutti. Negli anni della Robur in A sono venuto qui molte volte, il primo Palio che ho visto è quello del luglio 2003, vinto dalla Selva, ,ero ospite dell’ex presidente del Siena De Luca. Con La7 non racconteremo solo la Carriera ma anche l’atmosfera magica dei quattro giorni, quei riti che tolgono il fiato. Avverto una sospensione dalla vita di tutti i giorni”.



Articoli correlati