Rave a Murlo, Fratelli d'Italia presenta un'interrogazione al governo

La presidente Giorgia Meloni lo ha annunciato su Facebook: "Il Ministro dell'Interno deve delle risposte al Parlamento e ai cittadini"

Di Redazione | 20 Aprile 2022 alle 22:00

Un’interrogazione parlamentare sul rave party che si è svolto nel fine settimana di Pasqua nel comune di Murlo, in località Fontazzi, in un’area privata che ospitava un poligono di tiro e che è stata illegalmente occupata da 1500 persone. E’ quella che ha presentato Giorgia Meloni. Il leader di Fratelli d’Italia lo ha scritto su Facebook.

“A Murlo, in provincia di Siena, un maxi rave illegale durato due giorni: tra droghe, musica ad alto volume e oltre mille partecipanti. L’ennesimo rave illegale in scena in Italia con Lamorgese Ministro, grazie alla quale siamo ormai in balia dei fattoni di tutta Europa. Fratelli d’Italia ha già presentato un’interrogazione al governo: il Ministro dell’Interno deve delle risposte al Parlamento e ai cittadini”.



Articoli correlati