Rischio esondazioni a Montaperti, il Consorzio di Bonifica effettua lavori

Effettuati lavori per evitare le esondazioni del torrente Malena

Di Redazione | 23 Aprile 2022 alle 16:09

Le ultime esondazioni del torrente Malena, nell’abitato di Monteaperti, avevano richiesto un intervento del Consorzio di Bonifica 6 Toscana Sud. L’erosione delle sponde del corso d’acqua, che scorre nel comune di Castelnuovo Berardenga, metteva a rischio anche la strada comunale antica della Malena e la strada provinciale 62: nella zona sono presenti diversi ponti e anche abitazioni.

Così il Consorzio di Bonifica ha effettuato lavori di ripristino delle sponde erose, messe di nuovo in sicurezza. Contestualmente è stata anche rimossa la vegetazione infestante in eccesso ed eliminati gli ostacoli (come piante cadute o sassi) che ostacolavano il regolare scorrimento delle acque verso valle.

Visto l’ambiente particolare che ospita il torrente Malena per la decespugliazione sono stati utilizzati solo mezzi manuali, senza l’intervento di macchine operatrici. Ripristinando le sponde erose, poi, è stata protetta la vegetazione, il tutto nel rispetto delle direttive della Regione Toscana per la salvaguardia della flora e della fauna.



Articoli correlati