Ritrovato l'uomo disperso nei boschi dell'Amiata mentre cercava i funghi

Un 79enne era andato ieri a caccia di funghi con la moglie che a un certo punto l'ha perso di vista, per fortuna è stato ritrovato in buone condizioni

Di Redazione | 31 Agosto 2022 alle 13:21

E’ stato per fortuna ritrovato l’uomo disperso da ieri sera e cercato a tappeto nei boschi amiatini ad Abbadia San Salvatore da soccorsi e forze dell’ordine. I Carabinieri lo stanno portando in caserma dove la moglie lo sta attendendo. L’uomo era uscito nei boschi in compagnia della consorte in cerca di funghi, la coppia però ad un certo punto si è separata e la donna ha dato l’allarme quando il marito non ha fatto rientro.

Sulle sue tracce si erano messi i Vigili del fuoco dei distaccamenti di Piancastagnaio e di Montalcino con squadre di terra, nucleo SAPR Toscana (Sistemi Aeromobili Pilotaggio Remoto) e cinofili, coordinati dall’Unità di Comando Locale con personale specializzato in Topografia Applicata al Soccorso.

L’uomo è stato ritrovato da un escursionista di passaggio, ed è in buone condizioni.

Notizia in aggiornamento



Articoli correlati