Ruba in tre punti della città. Arrestato rumeno 27enne

Arrestato un 27enne in flagranza di reato.

Un ladro in fuga dopo aver rubato in tre punti diversi della città è stato arrestato nella notte, nella zona di viale Toselli, dalla Polizia di Siena che ha recuperato e restituito la refurtiva ai proprietari. Si tratta di un rumeno di 27 anni. In particolare gli agenti delle Volanti della Questura, in servizio di controllo del territorio, intorno alle 1.20 hanno notato un’autovettura con i fari accesi che stazionava nei pressi di un esercizio sul viale.

Insospettitisi si sono avvicinati e hanno visto due giovani che uscivano da una vetrata del negozio. I poliziotti si sono immediatamente posti all’inseguimento dei due ladri, uno dei quali si è allontanato nelle campagne retrostanti, l’altro è stato invece raggiunto e bloccato, nonostante i tentativi di fuga. Subito dopo i poliziotti hanno controllato l’auto, una Audi A4, risultata rubata circa 10 giorni fa a Firenze.

Dopo aver effettuato una perquisizione gli agenti hanno rinvenuto numerose monete, per un totale di 143 euro, 2 computer portatili e 5 medaglie di latta, appena sottratte da una società sportiva, in località Torre Fiorentina a Siena. Accanto all’auto era appoggiato un televisore, asportato poco prima dall’esercizio in viale Toselli. Tutta la refurtiva è stata restituita ai proprietari, rintracciati dalla Polizia e l’uomo, privo di documenti, è stato accompagnato in Questura per ulteriori accertamenti e per l’identificazione.