San Gimignano, alle associazioni le chiavi del centro civico "Le Granaglie"

Pubblicato l'avviso per la concessione temporanea. Il sindaco Marrucci: "Uno spazio nuovo per San Gimignano, atteso da tempo e che diventerà il punto di riferimento del dialogo tra associazioni e tra queste ultime con il Comune"

Di Redazione | 18 Dicembre 2021 alle 12:22

La casa per le associazioni e per il civismo sangimignanese verso l’apertura definitiva. E’ stato pubblicato sul sito internet dell’ente l’avviso per la presentazione delle istanze di concessione temporanea in uso del Centro Civico Comunale “Le Granaglie”. La concessione può essere richiesta per il periodo compreso dal 17 gennaio al 31 dicembre 2022 e possono presentare domanda le associazioni senza fini di lucro del territorio. Domande che devono essere presentate entro il 31 dicembre secondo la modulistica e le info contenute sull’avviso pubblicato nel sito internet. Poi dopo, questo periodo, le richieste potranno pervenire per i giorni rimasti disponibili nel 2022 almeno 5 giorni prima.

Si completa così il percorso sostenuto dal Comune di San Gimignano per la nascita del Centro Civico “Le Granaglie” come un luogo pubblico di aggregazione volto ad agevolare la partecipazione delle forme associative e dei cittadini alla vita della comunità e a promuovere lo svolgimento di attività sociali, culturali, ricreative, politiche ed aggregative varie sul territorio.

“Uno spazio nuovo per San Gimignano, atteso da tempo e che diventerà il punto di riferimento del dialogo tra associazioni e tra queste ultime con il Comune, dove coltivare il civismo – sottolinea il sindaco Andrea Marrucci -. Ad un mese dal taglio del nastro dei locali adesso siamo pronti a consegnare concretamente le chiavi del centro alle associazioni e alla popolazione”.

 



Articoli correlati