Scritte naziste sulla centralina elettrica alla Tognazza: indagini in corso per risalire agli autori

Il Comune di Monteriggioni condanna fermamente l'atto vandalico, che colpisce tutta la comunità

Di Redazione | 27 Ottobre 2022 alle 11:00

La centralina elettrica della Tognazza è stata oggetto di atti di vandalismo, nello specifico scritte e simboli anche inneggianti al nazismo. È ferma la condanna da parte del Comune di Monteriggioni.

Un atto incivile che colpisce la comunità di Monteriggioni anche per la totale assenza di rispetto verso il bene pubblico.

Il Sindaco Andrea Frosini, “La mia è una condanna ferma, anche a nome di tutta la popolazione che non può tollerare questi atti. Azioni che imbrattano innanzitutto la nostra comunità e che richiamano un simbolismo antidemocratico. Spero che i responsabili siano individuati il prima possibile, anche per risarcire il danno provocato”.

Sono in corso le indagini per verificare l’autore o autori di questo scempio.



Articoli correlati