"See Feel Taste Val d’Orcia", viaggio tra i tesori nascosti di uno dei territori più iconici della Toscana

Il nuovo libro della scrittrice americana Anastasia Kellermann è stato presentato oggi alla suggestiva Cappella di Vitaleta

Di Redazione | 10 Giugno 2022 alle 20:00

Un viaggio nella Val d’Orcia meno conosciuta, tra indirizzi segreti, piccoli produttori e suggerimenti per esperienze fuori dall’ordinario: nel libro “See Feel Taste Val d’Orcia” (www.seefeeltastevaldorcia.com) la scrittrice Anastasia Kellermann traccia un itinerario fuori dalle rotte battute e si concentra sugli aspetti ancora poco noti di uno dei territori più iconici della Toscana. 

Dai produttori di vino Orcia DOC, definito “il vino più bello del mondo”, ai prodotti locali come Pecorino di Pienza e olio extravergine, dagli hotel alle ricette, dalle terme ai matrimoni, dalle sagre alle passeggiate più belle. Non mancano suggerimenti su cosa fare, dove alloggiare e dove mangiare. 

Il libro, corredato di splendide fotografie e in lingua inglese (è in preparazione anche la versione olandese), è incentrato sui 5 borghi – Pienza, San Quirico d’Orcia, Castiglione d’Orcia, Montalcino e Radicofani – dichiarati Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’UNESCO nel 2004. 

“See Feel Taste Val d’Orcia” è stato presentato oggi pomeriggio alla Cappella di Vitaleta, suggestiva location divenuta ormai simbolo a livello planetario del paesaggio toscano. 

 

Bio

Anastasia Kellermann è una scrittrice per metà americana e metà olandese, che dopo essersi innamorata molti anni fa della Val d’Orcia ha deciso da alcuni anni di risiedervi stabilmente in un bel casale a Campiglia d’Orcia. 



Articoli correlati