Serata in memoria del Maestro Gianluigi Gelmetti ai Rozzi

L'iniziativa dell'Accademia dei Rozzi ad un anno dalla scomparsa

Di Redazione | 14 Novembre 2022 alle 9:30

Ad un anno dalla scomparsa dell’illustre Maestro Gianluigi Gelmetti, l’Accademia dei Rozzi intende ricordare la figura del compianto Artista e Socio Accademico, dedicandogli una serata in Sua memoria che avrà luogo sabato 26 novembre nella Sala degli Specchi, con inizio a partire dalle ore 17:30.

Dopo la presentazione dell’Arcirozzo il programma prevede la proiezione di un breve filmato, tratto dagli archivi RAI, nel quale il Maestro durante un’intervista racconta il suo rapporto con la musica, le fasi salienti della sua carriera artistica, la sua vita privata e professionale, citando la nostra città di Siena dove ebbe inizio la sua brillante carriera di direttore d’orchestra sotto la sotto la guida di due grandi Maestri: Franco Ferrara e Sergiu Celibidache

Al termine della proiezione seguirà la cerimonia di consegna all’Arcirozzo, dott Alfredo Mandarini di un’opera pittorica realizzata dell’Artista Franco Fortunato, a suo tempo commissionata volutamente dal Maestro Gelmetti, quale dono per le stanze dell’Accademia.  La Famiglia Gelmetti ed il Maestro Fortunato – già autore del Palio di agosto del 2010 – intendono così omaggiare l’indimenticato, amatissimo Marito, Padre ed Amico, portando a compimento il suo desiderio.

Alla serata sarà presente la Sig.ra Stefania consorte del Maestro Gelmetti.

Dopo una pausa conviviale alle ore 21:30, sempre nella Sala degli Specchi, il mezzosoprano senese Laura Polverelli (ospite abituale dei più importanti palcoscenici italiani ed internazionali) accompagnata al pianoforte dal Maestro Clément Mao-Takacs daranno vita ad un concerto dedicato al Maestro Gelmetti.



Articoli correlati