Siena-Cesena 0-0, Pagliuca: "Sono felice. La squadra ha lo spirito dei senesi"

Le parole di Pagliuca al termine della partita

Di Redazione | 10 Ottobre 2022 alle 23:22

“Sono contento”. Con queste parole ed un sorriso è iniziata la conferenza stampa dell’allenatore del Siena Guido Pagliuca. “Era una delle squadre più forti – ha detto l’allenatore a proposito del Cesena -. Grande prestazione fisica e non solo. Sono contento per i ragazzi, per la società, per il presidente, per il direttore ma il merito principale è dei giocatori che sono splendidi. Nella difficoltà hanno dimostrato di avere dei valori”.

Paloschi, appena rientrato dall’infortunio ha avuto mezz’ora di spazio: “Paloschi ha una qualità umana devastante ha affrettato il rientro e ci ha dato una mano, alzando la fisicità della squadra abbiamo risposto meglio alla loro gamba”. A proposito della situazione infortuni, su Belloni Pagliuca ha detto: “Solo crampi e tanti pestoni per Belloni”. Per Pagliuca sono arrivati anche i complimenti di Papadopulo: “E’ un grande lo sento spesso, mi da consigli sia sulla piazza che di campo. Ha fatto la storia e mi ha fatto piacere che sia venuto e lo ringrazio dei complimenti”.

I tifosi, chiamati a raccolta da Pagliuca stesso prima della partita, hanno risposto alla grande: “Questi ragazzi rispecchiano la gente di Siena, gente che non molla e rispetta la maglia. I tifosi avevano bisogno di questo”. Per il mister resta un po’ di amaro in bocca per i prossimi impegni ravvicinati del Siena: “Facciamo una partita in Sardegna poi il turno infrasettimanale. Sembra una stupidata ma ci farebbe piacere un po’ di attenzione per queste cose”.

 

 



Articoli correlati