Siena-Cesena, l'evento culturale pre partita con il Questore Pietro Milone

In occasione del big match tra la Robur e il Cesena torna l’appuntamento culturale pre-gara organizzato dal Siena Calcio

Di Redazione | 10 Ottobre 2022 alle 11:00

In occasione del big match tra la Robur e il Cesena torna l’appuntamento del pre-partita culturale organizzato dal Siena Calcio allo stadio “Artemio Franchi” e riservato ai possessori di tagliandi o abbonamenti Executive e Tribuna Onore. Lunedì 10 ottobre 2022, l’ospite speciale sarà il Questore della Provincia di Siena, dottor Pietro Milone, il quale converserà con il responsabile dell’area comunicazione della Robur, Andrea Bianchi Sugarelli, sul tema: “Siena città sicura, ma senza abbassare la guardia. I pericoli su cui devono vigilare cittadini e istituzioni”.

L’ospite
Il dottor Pietro Milone è nato a Roma nel 1961. Dopo essersi laureato in Giurisprudenza alla Sapienza entra in Polizia dove viene nominato vice commissario assumendo  l’incarico di Dirigente dell’Ufficio stranieri e Funzionario addetto alla Squadra mobile presso la Questura di Terni. Nel 1990 è trasferito alla Questura di Roma, al Centro Interprovinciale Criminalpol “Lazio-Umbria”, con l’incarico di dirigere un nucleo di polizia giudiziaria appositamente costituito per la disarticolazione della Banda della Magliana contribuendo alla cattura del loro capo storico, arrestato in Venezuela. Nel 1994, Milone viene nominato
Dirigente della sezione “camorra” del Servizio Contrasto Grande Criminalità della Direzione Centrale della Polizia Criminale e nel 1998, dopo essere stato promosso Vice Questore Aggiunto, assume le funzioni di Direttore della prima Divisione del Servizio Contrasto Grande Criminalità sino al 2000, quando viene trasferito al Servizio Centrale Operativo della Polizia di Stato. Nel 2001 diventa Dirigente della Squadra Mobile alla Questura di Rieti e nel 2005 è promosso Primo Dirigente, assumendo la funzione di Direttore della second Divisione del Servizio Polizia Ferroviaria. Nel 2012 è trasferito presso la Questura di Viterbo come Vicario del Questore sino al 2016 quando viene nominato Vicario della Questura di Livorno. Due anni dopo è promosso Dirigente Superiore e nominato  Ispettore Generale presso l’Ufficio Centrale Ispettivo del Dipartimento della Pubblica Sicurezza. Dal 24 febbraio 2020 al 30 settembre 2021 è stato Questore della Provincia di Imperia. Dal 1 ottobre 2021 è Questore della Provincia di Siena.

La conferma

L’Acr Siena 1904 SpA prosegue nelle iniziative di promozione culturale e sociale volute dall’Area Comunicazione che nella passata stagione hanno riscosso molto successo. Per chi acquisterà i biglietti – o sottoscriverà gli abbonamenti – di Tribuna Onore ed Executive dell’Artemio Franchi, sono in programma una serie di eventi esclusivi. Nella sala stampa verranno organizzati specifici momenti culturali con le Istituzioni cittadine e regionali a cui seguiranno intrattenimento e relax accompagnati da buffet enogastronomici. Invitati, abbonati e tifosi seguiranno poi la partita di campionato e durante l’intervallo la Sala Hospitality dello stadio accoglierà gli ospiti per un rinfresco prima di ritornare nelle poltroncine e gustarsi il secondo tempo della gara.

Partita e biglietti
Dopo l’incontro, il ricevimento ed il saluto con gli abbonati, il Questore Pietro Milone sarà ospite della Società in tribuna autorità per assistere alla gara di campionato della formazione allenata da mister Guido Pagliuca.

La vendita dei biglietti sarà gestita da Ciaotickets, questi i punti a Siena dove acquistarli:

Tabaccheria Chiasso Largo, via Rinaldini 7 – 0577282162
Mcm, Via Marzi 6 – 057745483
Tabaccheria Scacciapensieri, via Orlandi 65 – 0577334040
Tabaccheria Cartoleria Carnasciali, via Duccio di Boninsegna 29 – 0577 42068
Tabaccheria Gerace Francesco, Piazza Giacomo Matteotti, 15 – 0577270918.
Tabaccheria Pietrini, via Porsenna 81, Chiusi (SI)
Edicola Due Sedici, via Borgo di Tressa, 637, Monteroni d’Arbia (SI) – 0577-372153
Sottopassaggio La Lizza, piazza Gramsci: il giorno della gara, 10 ottobre 2022 dalle ore 18,30.



Articoli correlati