Siena e Matera, prosegue il legame nel segno dell'arte

A Matera si apre la mostra del pittore di fama internazionale Pino Oliva, "Le Realtà sospese". La mostra è la riedizione di quella tenutasi in Fortezza Medicea a Siena nel mese di novembre

Di Redazione | 7 Aprile 2022 alle 19:00

Prosegue il legame fra Siena e Matera. Nella splendida cornice del palazzo Malvinni – Malvezzi recentemente ristrutturato a Matera, infatti, sabato 9 aprile alle 18.30, sarà inaugurata alla presenza delle autorità cittadine e delle associazioni di categoria, la mostra del pittore di fama internazionale Pino Oliva, “Le Realtà sospese”.

La mostra è la riedizione di quella tenutasi in Fortezza Medicea a Siena nel mese di novembre, di cui è coproduttrice l’Associazione “Lucani di Siena”. A testimonianza delle buone relazioni fra le due città, a rappresentare il Comune di Siena sarà presente l’assessore all’urbanistica Francesco Michelotti. Presente a Matera anche il presidente dell’Associazione “Lucani di Siena” Rocco Lerose.



Articoli correlati