Siena: Fondazione Mps e le gite fuoriporta, resta l’ultimo week end lungo per trovare una mediazione

La partita per il rinnovo dei vertici della fondazione Monte dei Paschi si gioca tutta fuori da Palazzo Sansedoni

Di Redazione | 20 Aprile 2022 alle 21:00

Una settimana di interlocuzioni più o meno istituzionali, telefonate, incontri carbonari con un’unica parola d’ordine: mediazione. La partita per il rinnovo dei vertici della fondazione Monte dei Paschi si gioca tutta fuori da Palazzo Sansedoni e, se il weekend pasquale non ha portato consiglio, l’auspicio è che possa portarlo il fine settimana lungo del 25 aprile.

Perché proprio il giorno successivo, al rientro dalle ultime gite fuoriporta, che potrebbero anch’esse trasformarsi in incontri mediatori, è convocata la prima deputazione generale chiamata ad approvare il bilancio consuntivo 2021 e, soprattutto, trovare una quadra nell’intricata partita per la nomina della deputazione amministratrice e del nuovo presidente. Difficile, ad oggi, pensare ad una fumata bianca e ad un accordo tra gli enti nominanti. E’ per questo che i deputati generali potrebbero scegliere di lasciare aperta la seduta e riaggiornala un paio di giorni dopo. Anche perché lo statuto della Fondazione Monte dei Paschi prevede che servano almeno 5 giorni lavorativi per la convocazione di una riunione ufficiale della deputazione generale, fatti salvi i casi di urgenza. Lo stallo in questo momento è preoccupante e l’auspicio è che le ultime gite fuoriporta si trasformino davvero in incontri mediatori. Intanto nel palazzo di fronte l’attesa è tutta per la seduta del consiglio comunale che è chiamato ad approvare il bilancio 2021 dell’ente.

Anche in questo caso il termine ultimo è la fine di aprile e in quell’occasione entreranno ufficialmente in servizio i due nuovi assessori, Pasquale Colella e Stefania Fattorini. Intanto per venerdì è convocata la commissione consiliare “Programmazione, Bilancio e Affari Generale”, sul tavolo proprio il rendiconto di gestione relativo all’esercizio finanziario 2021. Sarà la prossima settimana, dunque, al rientro dalle ultime gite fuoriporta, che si risolveranno, probabilmente in contemporanea, le partite aperte di Palazzo Sansedoni e Palazzo Pubblico.

Cristian Lamorte



Articoli correlati