Siena: Rinaldo Franci, dal Ministero via libera per la statizzazione

Il cda: "Il percorso di statizzazione è entrato nella sua ultima fase. L’inserimento del Conservatorio nella lista ministeriale dei soggetti idonei è un passo in avanti decisivo per raggiungere un obiettivo importante per il Franci e per tutta la comunità senese"

Di Redazione | 22 Gennaio 2022 alle 13:32

Buone notizie per la statizzazione dell’Istituto Superiore di Studi Musicali ‘Rinaldo Franci’. Il Ministero dell’Università e della Ricerca – con nota 872 del 19 gennaio 2022 – ha comunicato la conclusione della valutazione delle istanze di statizzazione degli Istituti AFAM secondo la quale il Conservatorio senese è risultato idoneo al proseguimento del processo di statizzazione.

“Il percorso di statizzazione – sottolinea la nota del Consiglio di amministrazione dell’Istituto ‘Rinaldo Franci’ commentando la notizia – è entrato nella sua ultima fase. L’inserimento del Conservatorio nella lista ministeriale dei soggetti idonei è un passo in avanti decisivo per raggiungere un obiettivo importante per il Franci e per tutta la comunità senese. Ora – prosegue la nota del Cda – siamo in attesa della nota ministeriale con la bozza dello schema di convenzione sugli impegni assunti da parte delle Istituzioni e degli enti locali coinvolti nell’istanza di statizzazione. Siamo al lavoro con il Comune per il felice esito della procedura”.



Articoli correlati