Totaro (FdI): "Incrementare campagne di sensibilizzazione contro i maltrattamenti degli animali"

Il senatore ha presentato un'interrogazione sull'argomento. Rosso: "Quello di Sovicille è un atto da perseguire"

Di Redazione | 16 Giugno 2022 alle 22:30

“Il caso dell’uccisione di un cane nel Comune di Sovicille, in provincia di Siena, legato ad un palo e ucciso con due colpi di fucile riapre con la massima urgenza la necessità di incrementare le campagne di sensibilizzazione contro i maltrattamenti nei confronti degli animali”.

Lo dichiara il senatore toscano di Fratelli d’Italia Achille Totaro, che nel merito di questa vicenda ha presentato un’interrogazione.
“L’autore di questo efferato gesto – osserva Totaro – è stato individuato e adesso è oggetto di una denuncia da parte della Lega Nazionale per la difesa del Cane, ci auguriamo che la giustizia faccia il suo corso e il responsabile, proprietario del cane ucciso, non abbia sconti di pena per quanto ha fatto”.

“I maltrattamenti contro gli animali – conclude Totaro – sono la massima espressione di inciviltà ed è per questo che ritengo necessario che le campagne di sensibilizzazione diventino per il governo un impegno imprescindibile”.

Soddisfazione sulla valenza nazionale che l’interrogazione parlamentare può innescare, è espressa da Lorenzo Rosso, Dirigente Nazionale di Fratelli d’Italia e da sempre sostenitore del mondo animalista:

“Quello di Sovicille è stato un atto delinquenziale che ha colpito tutti noi, ancor più come abitanti del territorio. Un gesto che deve essere perseguito con forza e questo atto parlamentare può sicuramente rafforzare ulteriormente la risonanza nazionale”



Articoli correlati